Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

UN OMICIDIO PERFETTO A TERMINE DI LEGGE

GenereGIALLO
Anno1971
Durata93m
PaeseITALIA
 
RegiaTONINO RICCI
Attori
ELGA ANDERSEN
PHILIPPE LEROY
IVAN RASSIMOV
ROSANNA YANNI

Ricerca il film su DVD

Trama UN OMICIDIO PERFETTO A TERMINE DI LEGGE
Marco Breda, campione di corse in motoscafi e proprietario di una fabbrica di motoscafi per gare, rimane gravemente ferito alla testa, durante una competizione, per un sabotaggio operato sul motoscafo. L'immediata operazione al cervello, decisa dalla moglie Monica, riesce, ma lascia come un vuoto nella memoria di Marco, che è tormentato da incubi tali da rasentare la pazzia. Comuni amici dei due sono Burt, il comproprietario della fabbrica, e Terry. E' un'amicizia che offre motivi di ansie e di sospetti, perché Marco sospetta che Monica se la intenda con Burt, e questa che Marco se la intenda con Terry. Durante una lite, Monica viene uccisa: Terry persuade Marco a disfarsi del corpo della moglie. Ma Monica riappare come se nulla fosse successo, e allora Marco, sconvolto, fugge con la sua macchina e precipita in mare. Monica, a sua volta, scopre che Burt e Terry sono da tempo marito e moglie ed intuisce il piano architettato per disfarsi sia di lei che del marito. Li uccide ambedue ed infine, per un banale incidente, muore essa pure. Marco però non era morto e, benché un po' malconcio, viene salvato. Ritornato a casa, si trova solo ma nello stesso tempo libero da ogni incubo e pronto a cominciare una nuova vita.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it