Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

STORIA DI KARATE, PUGNI E FAGIOLI

GenereCOMICO
WESTERN
Anno1973
Durata90m
PaeseITALIA
SPAGNA
 
RegiaTONINO RICCI
Attori
ANGEL ARANDA
SAL BORGESE
DANTE CLERI
FRANCESCA ROMANA COLUZZI
PINO FERRARA
CHRIS HUERTA
LUIS INDUNI
RENATO MALAVASI
CARLA MANCINI
ALFREDO MAYO
GUSTAVO RE
DEAN REED
FERNANDO SANCHO
GOFFREDO UNGER
IWAO YOSHIOKA

Ricerca il film su DVD

Trama STORIA DI KARATE, PUGNI E FAGIOLI
Sam e Piccolo, rifugiatisi in convento per trovare da mangiare, scoprono la finta mano d'oro di San Quirino e per rubarla inseguono il colonnello Randolf Quue, camuffato da padre guardiano. Finiscono così per divenire suoi alleati nella caccia al brigante Espartero che tiene prigioniera Baby, la figlia del banchiere Morgan. Alla comitiva si aggiungeranno il cuoco giapponese Moikako, riconoscente per l'intervento di Piccolo che l'ha sottratto al capestro, il falsario Dito Stanco e i due figli di un galeotto: Kent e Clint. Per entrare nel covo di Espartero, Sam si fa passare per il famoso "Cervello" e propone al brigante di catturare Moikako il quale, fatto credere figlio di Mokabo, frutterebbe una taglia di cento milioni di dollari. Liberata Baby, tutta la compagnia del colonnello viene imprigionata da Espartero di ritorno a mani vuote. Ma è lo stesso Moikako che, imponendosi con il karate, libera gli amici. In riconoscimento Morgan associa i liberatori della figlia nella conduzione della Bank Morgan & Company e usa Moikako come sistema antifurto non appena Espartero prova a irrompere per una rapina.

 
Commenti inseriti: 2
Autore: marcello - 08.06.2007
questo film appartiene al mio passato infantile:poiche all'epoca avevo 8 anni ed inoltre vi ho fatto da comparsa in un piccolo ruolo dove 3 bambini appendono ad una mini-forca una bambola di
pezza .il suddetto film e'andato in onda piu' volte in varie tv private ma mai sono riuscito a registrarlo l'ho visto solo una volta al cinema e basta ma son passati 34 anni e muoio dalla voglia di
averne una copia anche in vhs!!!!
inoltre per me rappresenta un genere
ormai scomparso, seppur trash che dir si voglia, ma
con un feeling trascinante in un cocktail di arti marziali western mai proposto prima e garantisco che
all'epoca in molte sale cinematografiche c'era un buon seguito di pubblico.

addio spaghetti western genere cult spero un giorno vengo un po'rivalutato ;magari in chiave moderna con un nuovo film !
forza che sara' un succeso garantito!!!!!!!

Autore: luigi wang yudivertente - 29.04.2007
semplice ma divertente karate western-voto 6

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it