Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PER SALIRE PIU' IN BASSO

GenereDRAMMATICO
Anno1970
Titolo Originale"THE GREAT WHITE HOPE"
Durata105m
PaeseUSA
Ispirato aBASATO SUL TESTO DI HOWARD SACKLER
 
RegiaMARTIN RITT
Attori
RODOLFO ACOSTA
KARL-OTTO ALBERTY
JANE ALEXANDER
R.G. ARMSTRONG
JIM BEATTIE
OSCAR BEREGI
VIRGINIA CAPERS
SCATMAN CROTHERS
MARCEL DALIO
BASIL DIGNAM
GEORGE EBELING
JOEL FLUELLEN
LOU GILBERT
ROY E. GLENN SR.
LLOYD GOUGH
MOSES GUNN
HAL HOLBROOK
JAMES EARL JONES
CHESTER MORRIS
MANUEL PADILLA JR.
LARRY PENNELL
BEAH RICHARDS
ROCKNE TARKINGTON
WILLIAM WALKER
MARLENE WARFIELD
ROBERT WEBBER

Ricerca il film su DVD

Trama PER SALIRE PIU' IN BASSO
Nel 1913, per la prima volta nella storia della boxe, un negro, Jack Jefferson conquista il titolo di campione dei pesi massimi. L'attesissimo incontro per il titolo e la sua perentoria conclusione, mentre esalta le giuste aspirazioni dei negri di America, urta l'opinione pubblica dei bianchi che ne percepiscono il significato d'un prossimo tramonto della loro indiscussa superioritą. Non esistendo un avversario bianco in grado di battere il neo campione, gli oppositori si attaccano a cavilli giuridici per il fatto che Jack, nel corso di un viaggio in Australia, si č legato sentimentalmente a una vedova, Ellie Bachman, una donna bianca, e convive sfacciatamente con essa. Arrestato e condannato per tale concubinato, Jack ottenuta una momentanea liberazione su cauzione, fugge all'estero insieme all'amante, convinto di trovarvi un clima di maggiore di libertą. Ma l'Inghilterra, la Francia e la Germania, pur non negandogli le libertą civiche, lo boicottano professionalmente riducendolo ben presto alla miseria. Il pugile si trasferisce allora a Juarez, ai confini del Messico, e rifiuta il compenso di centomila dollari e la promessa del condono alla condizione di prestarsi a un incontro truccato che restituisca il titolo ai bianchi. Il suicidio di Ellie, disperata per l'abbrutimento della persona amata e la minaccia di estradizione ventilata dalle autoritą messicane, lo inducono ad accettare l'incontro. Opposto al giovane Kid, dopo diversi round subiti volontariamente, in un tardivo tentativo di orgogliosa riscossa, Jack Jefferson soccombe regolarmente.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it