Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

TRANS EUROP EXPRESS

GenereDRAMMATICO
Anno1966
Titolo Originale"TRANS-EUROP-EXPRESS"
Durata90m
PaeseBELGIO
FRANCIA
Musiche diDA "LA TRAVIATA" DI GIUSEPPE VERDI
 
RegiaALAIN ROBBE-GRILLET
Attori
JEAN-LOUIS TRINTIGNANT
MARIE-FRANCE PISIER
NADINE VERDIER
CHRISTIAN BARBIER
CHARLES MILLOT
DANIEL EMILFORK
HENRI LAMBERT
PAUL LOUYET
ALAIN ROBBE-GRILLET
CATHERINE ROBBE-GRILLET

Ricerca il film su DVD

Trama TRANS EUROP EXPRESS
Il regista del film, salito sul Trans Europ Express con due collaboratori, detta alla segretaria il soggetto di un film che inizia ad apparire sullo schermo. Un giovane, Elias, entrato in una banda di trafficanti di droga, viene inviato ad Anversa per una consegna di cocaina. Ma il viaggio in realtà è un test per misurare le sue capacità. Elias durante il viaggio conosce vari membri della banda fra cui una ragazza, con la quale si intrattiene. Ma commette un'imprudenza: scambiando per membro della banda un poliziotto che lo segue, gli rivela involontariamente il nome del capo banda. Elias capisce l'errore e riesce a sfuggire, ma scopre che la ragazza lo ha tradito per venire in possesso di una taglia su di lui. Egli la uccide, ma non può discolparsi di fronte ai suoi compagni che credono lui il traditore. Mentre assiste ad uno spettacolo sado-maso viene adescato da una donna-poliziotto, ma prima di essere arrestato, il capo banda lo uccide.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it