Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LE SIGNORINE DELLA VILLA ACCANTO

Genere-
Anno1941
Durata88m
PaeseITALIA
Ispirato aTRATTO DALLA COMMEDIA OMONIMA DI UGO FARULLI
 
RegiaGIAMPAOLO ROSMINO
Attori
FRANCO BECCI
SATIA BENNI
ROBERTO BRUNI
OLINTO CRISTINA
LUCIANA DANIELI
PEPPINO DE FILIPPO
SUSSY DEWI
TATIANA FARNESE
NADA FIORELLI
PINA GALLINI
ANTONIO GANDUSIO
DELIA LANCELOTTI
LILIANA LORUSSO
ALFREDO MORATI
LIA ORLANDINI
GIGLIOLA ROSMINO
LIANA SERENA
OLGA SOLBELLI
ALBERTO SORDI
OTELLO TOSO
LUISA VENTURA
MARISA VERNATI

Ricerca il film su DVD

Trama LE SIGNORINE DELLA VILLA ACCANTO
Un burbero e stravagante professore di filosofia tiene gelosamente rinchiuse in casa le sue giovani otto figliole, vietando loro ogni contatto esterno, allo scopo di preservarle dalla corruzione del mondo. La ricca proprietaria di una villa vicina indice una festa per il suo onomastico e, venendole a mancare all'ultimo momento gli invitati, spedisce il proprio nipote ad invitare la numerosa famiglia del professore. Dopo una accanita resistenza da parte di quest'ultimo, il giovane riesce nel suo intento e durante il ballo le ragazze, tutt'altro che ingenue, intessono una serie di idilli, e il professore stesso, preso dalle grazie di una artista di varietà, ripudia i suoi prinćpi moralistici e si esibisce in una serie di ridicole scene.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it