Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

GARRINGO

GenereWESTERN
Anno1968
Durata90m
PaeseITALIA
 
RegiaRAFAEL ROMERO MARCHENT
Attori
RAF BALDASSARRE
BARTA BARRY
JOSE' BODALO
FRANK BRANA
LUIS INDUNI
PETER LEE LAWRENCE
LUIS MARIN
GUILLERMO MENDEZ
ANTONIO MOLINO ROJO
MARTA MONTERREY
LORENZO ROBLEDO
ROSSANA ROVERE
ANTHONY STEFFEN
SOLVI STUBING

Ricerca il film su DVD

Trama GARRINGO
Un ragazzo, Johnny, assiste impotente all'assassinio del padre, un ufficiale accusato di tradimento da parte dei suoi commilitoni. Adottato da uno sceriffo che ha anche una figlia, Julie, e vissuto sempre in un ambiente sereno, Johnny tuttavia è cresciuto con in sé il trauma di quel delitto e conduce una doppia vita. Cordiale, affettuoso all'apparenza, il giovane è in effetti un feroce bandito che uccide freddamente soldati fatti prigionieri e disarmati. Poiché tali delitti si moltiplicano nella zona, l'esercito affida il compito di scoprirne l'autore al tenente Garringo, uomo abile e deciso, il quale, dopo aver eliminato lungo le strade alcuni banditi, amici di Johnny, diventa amico proprio del padre adottivo di questi e di Julie. La scoperta della vera attività di Johnny getta nella disperazione lo sceriffo, che si trova a dover combattere fra il sentimento e il dovere. Ma in un'ultima delittuosa impresa contro un convoglio di soldati, Johnny viene ucciso da un complice a causa della spartizione dell'oro rubato.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it