Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

MARK DONEN AGENTE ZETA 7

GenereSPIONAGGIO
Anno1966
Durata100m
PaeseITALIA
 
RegiaGIANCARLO ROMITELLI
Attori
LUCIANO CATENACCI
ALVARO DE LUNA
MIGUEL DEL CASTILLO
ROMANO GIOMINI
JOACHIM HANSEN
CARLO HINTERMANN
LANG JEFFRIES
MAX LAWRENCE
GIUSEPPE MATTEI
CHRISTIANE MAYBACH
LOREDANA NUSCIAK
LUIS PEGNA
LORENZO ROBLEDO
LAURA VALENZUELA

Ricerca il film su DVD

Trama MARK DONEN AGENTE ZETA 7
Il prof. Klaus Liebrich, uno scienziato tedesco fuggito in Sud America, ha messo a punto un'arma "totale", capace di concentrare l'energia del sole in un raggio dissociatore della materia. L'agente Zeta 7, inviato subito a Rio, trova nella villa dello scienziato alcuni cinesi come lui interessati alla vicenda ed insieme riescono a catturare il professore. Ma la missione non è finita, perché il prigioniero risulta essere una sosia di Liebrich. La battaglia si sviluppa senza esclusione di colpi e con l'intervento di molteplici interessati, senza che Zeta 7 ed i suoi provvisori alleati riescano a mettere le mani sul vero scienziato o sul suo carceriere Kosky. Ma finalmente, l'accurato e audace lavoro dell'agente segreto provoca lo scontro decisivo nel quale ad uno ad uno Kosky ed i suoi gregari vengono eliminati. Nella battaglia, però, anche Liebrich viene colpito e muore poco dopo portando con sé il suo terribile segreto.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it