Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DOMANI NON SIAMO PIU' QUI

GenereDRAMMATICO
Anno1967
Durata106m
PaeseITALIA
 
RegiaBRUNELLO RONDI
Attori
FIORELLA BATTAGLIA
MARIA GRAZIA BUCCELLA
DANA GHIA
ROBERT HOFFMAN
MIRELLA PAMPHILI
UMBERTO RAHO
GIANNI SANTUCCIO
INGRID THULIN
LUIGI VANNUCCHI

Ricerca il film su DVD

Trama DOMANI NON SIAMO PIU' QUI
Sconvolta dalla morte della figlioletta Lilith, Gioia accetta l'ospitalità del fratello Axel e della cognata Marina, e li raggiunge in una villa sulla costa amalfitana ove sono ospiti anche Leonora, Rico, Grazia e un giovane studente, Dionigi. L'instabile umore di Gioia mette a disagio gli ospiti e non manca di provocare qualche dissapore. Di conseguenza Leonora e Rico tornano a casa loro. Grazia si ritira nella sua villa poco discosta e persino Axel che ha tentato invano di curare lo spirito malato della sorella, alla quale è singolarmente attaccato, parte per Roma accampando pretesti professionali. Gioia, che ormai da lungo tempo vive separata dal marito, tenta con ogni mezzo di avvicinarsi agli altri, ma, anziché trarre vantaggio da tali contatti, ella ha il potere di far subire a chi l'avvicina il contagio della sua fondamentale inquietudine, della sua incontrollata passionalità, della sua paura. Il primo ad esserne vittima è Corrado, il dottore, che dopo averla curata per un attacco isterico ne diviene l'amante ed è subito dopo scacciato e disprezzato. Successivamente è la volta di Dionigi, lo studente intellettuale, che Gioia finisce col turbare ed opprimere profondamente. Sebbene in ritardo, anche Marina, nauseata da tanta miseria, reagisce fuggendo verso la città, mentre i due amanti, infelici e delusi, finiscono col lasciarsi.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it