Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

UN UOMO OGGI

GenereDRAMMATICO
Anno1970
Titolo Originale"W.U.S.A."
Durata112m
PaeseUSA
Ispirato aROMANZO "A HALL OF MIRRORS" DI ROBERT STONE
 
RegiaSTUART ROSENBERG
Attori
MICHAEL ANDERSON JR.
HAL BAYLOR
BRUCE CABOT
LEIGH FRENCH
DON GORDON
MOSES GUNN
LAURENCE HARVEY
PAT HINGLE
CLORIS LEACHMAN
B.J. MASON
PAUL NEWMAN
ANTHONY PERKINS
ROBERT QUARRY
WAYNE ROGERS
JOANNE WOODWARD

Ricerca il film su DVD

Trama UN UOMO OGGI
Rheinheardt, annunciatore radiofonico, e Geraldine, una prostituta perseguitata dalla cattiva sorte, giungono a New Orleans, e, incontratisi occasionalmente, decidono di vivere assieme. Rheinheardt, ottenuto un posto presso la stazione radio W.U.S.A. si presta con successo alla campagna reazionaria che l'organismo finanziario dal quale remotamente dipende sta conducendo con lo slogan "famiglia, patria, religione". Nello stabile in cui abitano, Geraldine e Rheinheardt conoscono un giovane idealista, Rainey, il quale lavora ad un'inchiesta sulla previdenza sociale tra i diseredati della zona. Conducendo scrupolosamente le sue indagini e annotando un'infinità di ingiustizie, Reiney si rende anche conto un poco alla volta che il suo lavoro è demagogicamente impostato e sfruttato dalla stessa organizzazione a cui fa capo la W.U.S.A. e della quale egli è accanito oppositore. Allorché l'organizzazione tiene un grandiosa manifestazione popolare in uno stadio, Rainey spara contro il palco dei promotori, uccidendo uno di costoro. Dopo che Rainey è stato linciato dalla folla, Geraldine presente alla manifestazione, presa dalla polizia per un equivoco e condotta in carcere, si suicida. Rheinheardt sconvolto dalla morte dei due amici e finalmente cosciente della situazione di cui è stato in parte artefice abbandona la città.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it