Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL LADRO

Genere-
Anno1939
Durata58m
PaeseITALIA
Ispirato aTRATTO DALLA NOVELLA OMONIMA DI A.G. ROSSI
 
RegiaANTON GERMANO ROSSI
Attori
ALESSANDRA ADARI
RAFFAELE BALSAMO
ADELMO COCCO
KILIA DAKE HAND
MARY DUMONT
ADELE GARAVAGLIA
GIOVANNI GRASSO
FAUSTO GUERZONI
SILVANA JACHINO
AMALIA PELLEGRINI
DINO RAFFAELLI
ELIO STEINER

Ricerca il film su DVD

Trama IL LADRO
Un giovane, nel recarsi a casa della fidanzata, si trova a fermare un borsaiolo inseguito da alcuni passanti. Egli č incaricato di trattenere il ladro mentre gli altri vanno in cerca delle guardie. Ma dopo lunga attesa il giovane decide di accompagnare lui stesso il ladro in Questura. Dinnanzi al Commissario, perņ, egli ha un alterco con il suo prigioniero e finisce con lui in guardina. Intanto la fidanzata, preoccupata per il ritardo, corre alla ricerca del giovane e lo trova mentre, riuscito ad evadere per merito del borsaiolo, si allontana dal carcere. La ragazza, credendoli amici, li invita ambedue a pranzo. Nel bel mezzo del simposio, perņ, sopraggiunge lo zio della fidanzata che, avendo partecipato all'inseguimento del ladro nella mattinata, lo riconosce subito e vuole denunciarlo. Tutto perņ si sistema e il borsaiolo, pentito e commosso, restituisce agli invitati tutto ciņ che aveva trafugato durante il pranzo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it