Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ISCHIA, OPERAZIONE AMORE

GenereCOMICO
COMMEDIA
Anno1966
Durata86m
PaeseITALIA
 
RegiaVITTORIO SALA
Attori
ANNA CAMPORI
VITTORIO CAPRIOLI
ALBERTO CEVENINI
HELEN CHANEL
WALTER CHIARI
ERMELINDA DE FELICE
PEPPINO DE FILIPPO
UMBERTO D'ORSI
ADRIANA FACCHETTI
EDDA FERRONAO
GRAZIELLA GRANATA
ANGELO INFANTI
IGNAZIO LEONE
EVI MARANDI
DIDI PEREGO
TONY RENIS
INGRID SCHOELLER
CARLETTO SPOSITO
CARLETTO SPOSITO

Ricerca il film su DVD

Trama ISCHIA, OPERAZIONE AMORE
Il film composto da alcune vicende che scorrono parallele ed intrecciano talvolta la loro trama. Personaggi principali sono: Gennaro Capatosta, proprietario d'una locanda la cui principale attrattiva costituita dalle attenzioni particolari cui sono fatte oggetto le anziane e danarose clienti da parte del figliolo del proprietario, Peppiniello, il quale, tuttavia, sordo alle esortazioni paterne, preferisce alla fine dedicare il suo tempo alla giovane moglie. V' poi Enrico Tremalaterra un giocatore di calcio ormai atleticamente inutilizzabile, che riesce a firmare un contratto con una donna d'affari, Flavia Petrazzi; quando costei s'accorge d'esser stata truffata, costringe Tremalaterra a far fronte ad impegni di tutt'altro genere. Infine Frida, una ragazza tedesca mantenuta da un facoltoso nobiluomo siciliano, la quale trova il modo di tradire il protettore con Marco, un giovane inventore stravagante.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it