Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL PROVINCIALE

GenereCOMMEDIA
Anno1971
Durata107m
PaeseITALIA
 
RegiaLUCIANO SALCE
Attori
MARIA GRAZIA BUCCELLA
FRANCO FABRIZI
ENZO GUARINI
TERY HARE
SERGIO LEONARDI
RENZO MARIGNANO
MARCELLA MARIOTTI
GIANNI MORANDI
CORRADO OLMI

Ricerca il film su DVD

Trama IL PROVINCIALE
Un giovane di ventidue anni, Giovanni Di Giacomo, giunge dalla provincia a Roma per intraprendere la carriera di giornalista. Deluso per non essere riuscito ad entrare in un giornale, si adatta, per sopravvivere, a fare il meccanico, quando incontra Giulia, una donna bellissima ed elegante. Ospitato dalla donna, con la quale allaccia un rapporto sentimentale, il giovane non tarda a rendersi conto che ella, in effetti, è una prostituta. Qualche tempo dopo, riuscito a farsi assumere in un quotidiano, Giovanni cerca di indurre Giulia, della quale si è innamorato, a trovarsi un lavoro onesto. Dopo un'esperienza negativa in un salone di automobili, la donna si vede costretta a riprendere il suo triste mestiere. Riuscito ad affermarsi definitivamente grazie ad un grosso colpo giornalistico, Giovanni rintraccia Giulia e cerca di convincerla a tornare con lui. La donna, convinta che il giovane ormai non abbia più bisogno di lei, preferisce però abbandonarlo per sempre. Giovanni si consola con l'amore di Silvana, una stravagante ragazza hippie.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it