Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

GLI ORRORI DI FRANKENSTEIN

GenereHORROR
Anno1970
Titolo Originale"HORROR OF FRANKENSTEIN"
Durata97m
PaeseGRAN BRETAGNA
 
RegiaJIMMY SANGSTER
Attori
RALPH BATES
KATE O'HARA
VERONICA CARLSON
DENNIS PRICE
JON FINCH
BERNARD ARCHARD
GRAHAM JAMES
JAMES HAYTER
JOAN RICE
STHEPHEN TURNER

Ricerca il film su DVD

Trama GLI ORRORI DI FRANKENSTEIN
Allo scopo di realizzare liberamente i suoi sogni, Victor Frankenstein uccide il proprio padre, barone, durante una battuta di caccia. Quindi, ereditati il castello avito e una cospicua eredità, va negli USA per completare gli studi in medicina. Tornato in patria insieme con un amico, William Baxter, riesce a dare vita, con l'aiuto di quest'ultimo, in verità poco convinto, a un mostro composto di parti di cadaveri umani, procurategli da un becchino. Mentre Henry Baker, tenente di polizia e già compagno di studi di Victor, comincia a indagare Frankenstein, per salvare la sua creatura, uccide quanti potrebbero comprometterne l'esistenza rivelando la sua esistenza: da William alla governante Alice, al padre di una ragazza innamorata di Frankenstein, stabilitosi nel castello. Ma la scomparsa del becchino e altri inspiegabili fatti inducono il tenente Baker a perquisire il castello. L'inconsulto gesto di una bambina provoca però il dissolvimento del mostro in una vasca contenente acidi. Libero per insufficienza di prove, Victor sogna di creare un altro mostro, servendosi della medesima formula che ormai ha perfezionato.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it