Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

EL ROJO

GenereWESTERN
Anno1966
Durata85m
PaeseITALIA
 
RegiaLEOPOLDO SAVONA
Attori
RAF BALDWIN
JOHN BARTHA
PETER CARTER
MIRKO ELLIS
TOM FELLEGHY
ANNIE GORASSINI
RICHARD HARRISON
JOSE' JASPE
RITA KLEIN
NIEVES NAVARRO
FRANCO PELLERANI
ANDREW RAY
FRANCO RESSEL
GAETANO SCALA
GIOVANNI IVAN SCRATUGLIA
PIETRO TORDI

Ricerca il film su DVD

Trama EL ROJO
Alcuni anni dopo il massacro di una famiglia di pionieri, che si recava a prendere possesso di una miniera d'oro nel New Mexico, giunge a Gold Hill El Rojo. Contemporaneamente un messaggio lanciato con una freccia durante una riunione alla quale partecipano Navarro, Wallace, Ortega e Lasky - quattro soci in ogni ribalderia e padroni della regione - avvisa costoro che dovranno morire. In realtà l'autore del messaggio è El Rojo il quale, assente a causa della guerra ed unico superstite della famiglia distrutta, è stato informato da un vecchio indiano, casualmente testimone della strage, della colpevolezza dei quattro. Dopo alterne vicende i primi tre, nonostante le precauzioni prese vengono affrontati ed uccisi dal giovane; l'ultimo, Lasky, viene da El Rojo condotto davanti al giudice e costretto a confessare. El Rojo ha vinto, però questa volta ha un debito da saldare verso Nero Burt, un sicario ingaggiato dai quattro soci, ma che ha assistito inerte alla strage riconoscendo la buona causa dell'altro.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it