Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

SENZA VIA D'USCITA

GenereGIALLO
Anno1971
Durata89m
PaeseITALIA
 
RegiaPIERO SCIUME'
Attori
ENZO DI PIETRO
ROGER HANIN
PHILIPPE LEROY
LEA MASSARI
MARISA MELL
GEORGE RIGAUD
VICENTE ROCA
NANDO TAVELLA

Ricerca il film su DVD

Trama SENZA VIA D'USCITA
Gilbert Mardeau, impiegato in un istituto bancario, riceve in ufficio una disperata telefonata della moglie Michéle che gli annuncia il rapimento del figlioletto André. Messosi in contatto con i rapitori, Gilbert riceve una richiesta di quattromila dollari per il riscatto. Nell'impossibilità di procurarsi la somma, Gilbert accetta di simulare una rapina durante un viaggio per conto della sua banca, che gli ha affidato il trasporto di un ingente quantitativo di denaro. Qualche tempo dopo, l'autore della rapina viene ritrovato cadavere con indosso soltanto una parte del ricavato del colpo. Nel frattempo, Michéle, da tempo malata di nervi, si vede recapitare in casa un manichino insanguinato riproducente le sembianze del figlioletto; sconvolta, si toglie la vita. Gilbert, insospettato autore del diabolico piano che gli ha consentito di sbarazzarsi della moglie e di entrare in possesso del frutto della simulata rapina, si accinge a godersi con Britt, l'amante, i soldi di cui ora dispone, ma la follia lo assale condannandolo per tutta la vita.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it