Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA CONGIUNTURA

GenereCOMICO
COMMEDIA
Anno1964
Durata110m
PaeseITALIA
 
RegiaETTORE SCOLA
Attori
VITTORIO GASSMAN
JOAN COLLINS
JACQUES BERGERAC
BILDA HARRY
PAOLO BONACELLI
DINO CURCIO
ALDO DE CARELLIS
UGO FANGAREGGI
ALFREDO MARCHETTI
MARINO MASE'
RENATO MONTALBANO
MAURICE ROSEMBERG
PIPPO STARNAZZA
HALINA ZALEWSKA

Ricerca il film su DVD

Trama LA CONGIUNTURA
Un giovane principe romano, Giuliano, affascinato dalle grazie di una ragazza inglese, Jane, decide di accompagnarla in Svizzera a bordo della sua automobile con targa diplomatica. In realtà Jane intende utilizzare l'ingenuo corteggiatore e le sue prerogative di diplomatico per trasportare in Svizzera, senza rischi, un'ingente somma di denaro. Il viaggio, non privo di contrattempi e di disavventure, si conclude tuttavia felicemente oltre il confine, secondo il piano studiato da Jane. Qui Giuliano scopre d'essere stato giocato dalla furba ragazza, la quale abbandona su due piedi il principe e fugge con la sua macchina. Il corteggiatore gabbato la insegue e la raggiunge mentre Jane sta consegnando il denaro contrabbandato al suo socio in affari. Tra i due uomini avviene una spettacolare zuffa, alla fine della quale il socio di Jane riesce a dileguarsi. La beffa tocca questa volta a lui, poiché la ragazza, anziché seguirlo, preferisce rimanere con Giuliano e consegnargli il denaro, che il giovane patrizio scopre appartenere ad un suo stretto parente.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it