Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL FASCINO SOTTILE DELLA PERVERSIONE

GenereDRAMMATICO
Anno1970
Titolo Originale"MONTDRAGON"
Durata95m
PaeseBELGIO
FRANCIA
Ispirato aROMANZO "MONT DRAGON" DI ROBERT MARGERIT
 
RegiaJEAN VALERE
Attori
CAROLE ANDRE'
GERARD BERNER
JACQUES BREL
PAUL LE PERSON
PASCAL MAZZOTTI
MARIA MICHI
FRANCOISE PREVOST
CATHERINE ROUVEL

Ricerca il film su DVD

Trama IL FASCINO SOTTILE DELLA PERVERSIONE
Il tenente di cavalleria Georges Dormond, divenuto amante di Ger-maine moglie del colonnello De Boismenil, viene dallo stesso accusato; processato, condannato a un anno di prigione e licenziato. Dopo la morte dell'aristocratico supe-riore e antagonista, Georges riesce a farsi assumere come direttore della scuderia presso il castello di Mont-Dragon dei De Boismenil; riallaccia i suoi rapporti con la Vedova Germaine; corrompe la giovane figlia della stessa, Marthe, con letture pomografiche; umilia lo stalliere Gaston, gią suo attendente e testimone dell'adulterio. Quando la signora Germaine se ne parte per il Sudamerica con la servetta Pierrette cui č lesbicamente legata, il Dormond vorrebbe sposare Marthe. Ma la padroncina si dona al coetaneo Michel. L'ex tenente, mentre si sta allontanando, incontra l'offeso Gaston che lo uccide. o

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it