Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

UN DOLLARO TRA I DENTI

GenereWESTERN
Anno1967
Durata87m
PaeseITALIA
 
RegiaLUIGI VANZI
Attori
TONY ANTHONY
FORTUNATO ARENA
RAF BALDASSARRE
LORIS BAZZOCCHI
ROSSELLA BERGAMONTI
ALDO BERTI
ENRICO CAPOLEONI
UGO CARBONI
ARTURO CORDO
JOLANDA MADIO
TONY MARSINA
ANGELA MINERVINI
SALVATORE PUNTILLO
GIA SANDRI
GIOVANNI IVAN SCRATUGLIA
FRANK WOLFF

Ricerca il film su DVD

Trama UN DOLLARO TRA I DENTI
Un giovane avventuriero "Lo Straniero", travestito da capitano dell'esercito americano, aiuta il bandito Aguila ad impossessarsi di una grande quantità d'oro; ma quando, come nei patti, pretende la sua parte di bottino; è beffato e percosso dagli uomini della banda. Deciso a vendicarsi, "Lo Straniero" segue passo passo gli uomini di Aguila, che, per impadronirsi nuovamente del pericoloso e misterioso avversario, fa prigioniera e sevizia una giovane donna evidentemente legata sentimentalmente al rivale. Doppiamente colpito, "Lo Straniero" reagisce uccidendo a uno a uno gli uomini di Aguila e affrontando alla fine lo stesso capo banda che uccide in duello. Finalmente unico proprietario del bottino, al superstite si ripresenta il tenente dell'esercito americano al quale l'oro era stato sottratto con l'inganno e la violenza. "Lo Straniero", allora, restituisce l'oro del quale trattiene una buona parte per le taglie guadagnate con lo sterminio dell'intera banda.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it