Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL TERRORE CON GLI OCCHI STORTI

GenereCOMICO
Anno1972
Durata97m
PaeseITALIA
 
Attori
LINO BANFI
MARIA BAXA
ISABELLA BIAGINI
FRANCIS BLANCHE
LINO COLETTA
ENRICO MONTESANO
FRANCESCO MULE'
ALIGHIERO NOSCHESE
GASTONE PESCUCCI
UMBERTO RAHO
DANIELE VARGAS

Ricerca il film su DVD

Trama IL TERRORE CON GLI OCCHI STORTI
Per procurarsi fama e scritture tre aspiranti "artisti" - Mino Giacinto e Mirella - inscenano un finto omicidio, "vittima" la stessa ragazza il cui "cadavere" verrà ritrovato a opera dei suoi compagni soltanto al momento pubblicitariamente più opportuno. Il caso vuole che nell'abitazione di Mirella - è lì che viene commesso il suo "assassinio" - qualcuno uccida davvero una giovane donna, Margareth. Quando l'omicidio viene scoperto, Mino e Giacinto - che s'erano premurati di lasciare abbondanti tracce del loro pseudo-delitto - comprendono che l'unico modo per evitare il carcere è quello di trovare l'assassino di Margareth. Vanamente ricercati da un commissario babbeo e dal suo altrettanto sciocco braccio destro, i due accertano, interrogando un uomo, che la ragazza è stata uccisa perché d'intralcio a un'organizzazione criminale. Morto costui ad opera di un ignoto sicario prima che potesse rivelare di quale organizzazione si trattasse, Mino e Giacinto finiscono da soli nelle mani di detta consorteria (la cui attività, il traffico degli stupefacenti, si svolge all'ombra della RAI) i cui capi decidono di approfittare di entrambi per i loro loschi fini. Per quanto il cammino dei due ingenui investigatori sia seminato di morti (qualsiasi testimone dell'uccisione di Margareth viene eliminato sotto i loro occhi) Mino e Giacinto riescono a smascherare il capo dell'organizzazione, mandante dell'uccisione di Margareth, il quale però s'avvelena prima che lo costringano a confessare. Ai due non resta, perciò, che rassegnarsi e finire in carcere.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it