Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ORDINE INTERPOL: SENZA UN ATTIMO DI TREGUA

GenerePOLIZIESCO
Anno1973
Titolo Originale"GOTT SCHUTZT DIE LIEBENDEN"
Durata100m
PaeseGERMANIA
Ispirato aROM "GOT SCHUTZT DIE LIEBENDEN" DI JOHANNES MARIO SIMMEL
 
RegiaALFRED VOHRER
Attori
NINO CASTELNUOVO
PAOLO GIUSTI
ANDRZA JOHANSSON
HARALD LEIPNITZ
JOSE' MARIA PRADA
UMBERTO RAHO
GILA VON WEITERSHAUSEN
MANUEL ZARZO

Ricerca il film su DVD

Trama ORDINE INTERPOL: SENZA UN ATTIMO DI TREGUA
Paul Holland, amico di Sybil Loredo, sta per sposarsi con lei a Berlino quando, chiamato dalla stessa recatasi inopinatamente a Vienna, si reca in questa cittą e nella villetta dove gli č stato dato appuntamento trova il cadavere di Emilio Trenti. Dall'ispettore di polizia che lo interroga viene a sapere le avventure della fidanzata. La ragazza, in realtą, č l'agente Victoria Brunswich che, inviata in Spagna per smascherare il traffico di droga gestito dalla famiglia Trenti, si era innamorata dell'unico membro innocente, Emilio, e lo aveva sposato, rinunciando per correttezza all'incarico. Avendo, tuttavia il commissario Lafuente di Barcellona pedinato Victoria, era riuscito a uccidere la signora Trenti e alcuni altri briganti della famiglia. Paul Holland, messosi alla ricerca di Victoria-Sybill, incappa nel giro delle vendette portate avanti da Laura e viene ucciso.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it