Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA MACCHIA DELLA MORTE

GenereHORROR
Anno1971
Titolo Originale"THE MEPHISTO WALTZ"
Durata110m
PaeseUSA
Ispirato aOMONIMO ROMANZO DI FRED MUSTARD STEWART
 
RegiaPAUL WENDKOS
Attori
ALAN ALDA
JACQUELINE BISSET
BARBARA PARKINS
BRAD DILLMAN
WILLIAM WINDOM
KATHLEEN WIDDOES
PAMELYN FERDIN
CURT JURGENS

Ricerca il film su DVD

Trama LA MACCHIA DELLA MORTE
Myles Clarkson, giovane e modesto pianista, vive una tranquilla esistenza con la moglie Paula e la figlia Aby, fino al giorno in cui conosce il celebre concertista Duncan Ely e sua figlia Roxanne, i quali mostrano nei suoi confronti un grande quanto inspiegabile interesse. Allorché Ely, minato da un male inesorabile, muore, la figlia Roxanne sottopone Myles a misteriosi riti satanici, in forza dei quali il giovane pianista eredita l'eccezionale abilità concertistica dello scomparso. In seguito all'improvvisa morte della figlioletta Aby, sacrificata a Satana, Paula viene a conoscenza delle pratiche diaboliche che hanno consentito al marito di affermarsi come concertista. Poiché Myles è nel frattempo divenuto amante di Roxanne, Paula, decisa a non perdere il marito, si dona al diavolo, uccide la ragazza e ne assume la personalità, così come Myles aveva assunto quella di Ely.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it