Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ADALEN 31

GenereDRAMMATICO
SOCIALE
Anno1969
Titolo Originale"ADALEN 31"
Durata112m
PaeseSVEZIA
 
RegiaBO WIDERBERG
Attori
PETER SHILDT
KERSTIN TIDELIUS
RONALD HEDLUND
MARTIN WIDERBERG
STEFAN FEIERBACH
MARIE DE GEER
JONAS BERGSTROM

Ricerca il film su DVD

Trama ADALEN 31
Nel 1931, nella cittadina svedese di Adalen, i lavoratori, in sciopero da mesi, attendono con impazienza la conclusione delle trattative in corso a Stoccolma tra sindacalisti e industriali. Uno degli scioperanti, Harald Anderson, padre di tre figli, s'arrangia come puņ per non far mancare il cibo alla famiglia; allo stesso tempo si adopera per convincere gli altri operai ad aver fiducia nell'azione dei loro rappresentanti. La tensione, tuttavia, aumenta pericolosamente quando gli industriali, pur di non cedere, ricorrono ai crumiri. Per impedire il fallimento della loro lotta, gli scioperanti decidono allora di dare a costoro una lezione, marciando da Adalen a Lunde, dove essi sono alloggiati. Impaurite dalla decisione degli scioperanti, che avanzano compatti, le truppe a presidio dei crumiri aprono il fuoco, uccidendo cinque persone, ferendone altrettante. Tra i morti, c'č Harald. Mentre le sirene di tutte le fabbriche e dei cantieri di Adalen suonano a lutto, il maggiore degli Anderson si impegna a prendere il posto del padre e in famiglia e nella lotta operaia.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it