Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

JOHN E MARY

GenereCOMMEDIA
Anno1969
Titolo Originale"JOHN AND MARY"
Durata91m
PaeseUSA
Ispirato aROMANZO OMONIMO DI MERVYN JONES
 
RegiaPETER YATES
Attori
STANLEY BECK
TYNE DALY
ALIX ELIAS
MIA FARROW
SUNHNY GRIFFIN
DUSTIN HOFFMAN
MARVIN LICHTERMAN
MARIAN MERCER
SUSAN TAYLOR
MICHAEL TOLAN

Ricerca il film su DVD

Trama JOHN E MARY
John e Mary, un disegnatore e un'impiegata in una galleria d'arte, incontratisi per caso, passano la notte insieme nell'appartamento dell'uomo. La mattina al risveglio, non conoscono neppure i loro nomi, si comportano quasi come estranei e la passata esperienza amorosa e relative delusioni inducono a guardarsi con sospetto, alternando qualche banale battuta a silenzi durante i quali i loro pensieri sono di reciproca diffidenza. A poco a poco però, sia per un disco di buona musica, sia per un ottimo pranzo, essi cominciano a confidarsi ed il loro dialogo si fa più sereno e sincero. Una telefonata di Mary ad una amica, un invito ad un "party" per John, suscitano nell'uno e nell'altra un poco di gelosia e John invita la ragazza a lasciarlo. Il giovane accorgendosi che il suo pensiero è sempre per Mary, la cerca per la città affannosamente ma inutilmente. Tornato a casa egli trova la giovane in cucina che sta preparando la cena. Comprendendo che il loro legame è ora più maturo, i due si confidano il loro nome.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it