Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

I RAGAZZI DI BANDIERA GIALLA

GenereCOMMEDIA
MUSICALE
Anno1967
Durata93m
PaeseITALIA
 
RegiaMARIANO LAURENTI
Attori
GIANNI PETTENATI
MARISA SANNIA
FABRIZIO MORONI
RENATA PACINI
RICCARDO GARRONE
FLORA LILLO
PATTY PRAVO
ROCKY ROBERTS
TONI UCCI
ANNA CAMPORI
DORO CORRA'
FRANCO MORICI
GIANNI BONCOMPAGNI
RICKY SHAYNE
LUCIO DALLA
GIAN PIERETTI
CLAUDIO TRIONFI

Ricerca il film su DVD

Trama I RAGAZZI DI BANDIERA GIALLA
Un gruppo di studenti vuol prendere in affitto una cantina per trasformarla in un club "beat". Carlo e Stefano, già rivali in amore per via di Marisa, loro compagna e aspirante cantante, all'insaputa l'uno dell'altro affittano contemporaneamente due locali situati nella medesima strada. La nuova situazione finisce per separarli definitivamente e per frazionare il gruppo dei ragazzi. Nel frattempo, Marisa incide un disco e suscita l'interesse - non del tutto professionale - di un dirigente della società discografica. Stefano, viceversa, non riesce a sfondare e Carlo trova difficoltà a causa del servizio militare. Ma Stefano riesce a sostituire in una trasmissione il suo disco a quello di Marisa ottenendo un vivo successo; trionfante, apre il suo locale, ma Carlo riesce a sabotare la manifestazione. A questo punto i due ragazzi, dietro suggerimento di Marisa, si convincono che è meglio fondere nuovamente le forze e battezzano il locale unificato: "Bandiera Gialla".

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it