Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

C'ERA UNA VOLTA UN COMMISSARIO...

GenerePOLIZIESCO
Anno1971
Titolo Originale"IL ETAIT UNE FOIS UN FLIC"
Durata95m
PaeseFRANCIA
Ispirato aROMANZO "TTX 75 ON FAMILLE" DI RICHARD CARON
 
RegiaGEORGES LAUTNER
Attori
MICHAEL LONSDALE
DANIEL IVERNEL
MIREILLE DARC
VENANTINO VENANTINI
GIULIANO DISPERATI
HERVE' HILLIEN
ROBERT DALBAN
HENRI GUYBET
PHYLLIS MAJOR

Ricerca il film su DVD

Trama C'ERA UNA VOLTA UN COMMISSARIO...
Nell'intento di annientare una pericolosa organizzazione di trafficanti di droga, diretta dal nizzardo Pascar Manoni, il commissario Campelier si finge fratello di uno spacciatore, Maurice Lopez, ucciso da due misteriosi sicari. Poiché il morto era sposato, mentre egli è scapolo, si vede perciò costretto a inventarsi una famiglia nelle persone di Françoise, vedova di un collega, e del suo figlioletto Bertrand, con i quali si trasferisce a Nizza. Mentre gli ignoti assassini eliminano anche il segretario di Manoni e la fidanzata di Lopez, Campelier - le cui abitudini di celibe solitario e taccagno originario qualche contrasto con Françoise e il bambino, verso i quali, per altre, ricambiato, si va sinceramente affezionando - apprende, da due agenti del Federal Bureau of Narcotics, che i due sicari agiscono agli ordini della mafia americana e che si propongono di sterminare la banda di Manoni. Dopo alcuni insuccessi, e mentre anche Manoni è stato assassinato, il commissario, riuscito a scoprire il rifugio dei due killer, e reso furibondo dal sospetto che essi abbiano rapito Françoise e Bertrand (sequestrati, in realtà, da due sprovveduti poliziotti, all'oscuro della vera identità del finto Lopez), li affronta decisamente mettendoli fuori combattimento. Condotta a termine l'operazione (vinti dalla paura di seguire la stessa sorte del capo, e per ottenere la protenzione della polizia, gli uomini di Manoni hanno intanto svelato tutti i segreti dell'organizzazione), Campelier, conquistato all'idea del matrimonio, ritorna a Parigi con Françoise e Bertrand.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it