Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL SUO DESTINO

Genere-
Anno1938
Durata87m
PaeseITALIA
 
RegiaENRICO GUAZZONI
Attori
EMMA BARON
ORESTE BILANCIA
VITTORIA CAPRI
ENNIO CERLESI
RENATO CHIANTONI
VASCO CRETI
LUCY D'ALBERT
ROCCO D'ASSUNTA
LUIGI ESPOSITO
LUISA FERIDA
ALBA FERRAROTTI
PINA GALLINI
TULLIO GALVANI
ARISTIDE GARBINI
ENRICO GLORI
ARMANDO GUARNIERI
GILBERTO MACELLARI
ELODIA MARESCA
THEA MARTINERO
GUIDO MORISI
LAURA NUCCI
TEODORO PESCARA PATERAS
MARIO PISU
PINA RENZI
JONE ROMANO
ALDO RUBENS
ENZO SCATEGNI
FRANCA VOLPINI
NIETTA ZOCCHI

Ricerca il film su DVD

Trama IL SUO DESTINO
Un ingegnere che vive in Brasile incontra, durante una sua temporanea permanenza in Italia, una ballerina di varietà. Se ne innamora e la convince a seguirlo all'estero. Ma il capo della fazenda, presso la quale egli è impiegato, si invaghisce della ragazza e usa tutto il proprio potere per costringerla alla propria volontà. L'ingegnere, intanto, per sfuggire a questa persecuzione, cerca di realizzare - anche con mezzi poco onesti - i denari necessari al rimpatrio. Ma il capo della fazenda scopre presto le di lui manomissioni e ne approfitta per offrire alla ragazza il perdono delle colpe dell'ingegnere in cambio del suo assenso ai voleri di lui. Ne nasce un diverbio, durante il quale il capo viene ucciso. La ragazza è imprigionata e, in carcere, diviene madre. Dopo scontata la pena, ella ritorna in Italia dove può trovare finalmente un po' di pace.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it