Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

I DUE SEDUTTORI

GenereROMANTICO
Anno1964
Titolo Originale"BEDTIME STORY"
Durata110m
PaeseUSA
 
RegiaRALPH LEVY
Attori
MARLON BRANDO
DODY GOODMAN
SHIRLEY JONES
DAVID NIVEN
ARAM STEPHAN

Ricerca il film su DVD

Trama I DUE SEDUTTORI
Fred Benson e Lawrence Jamison sono due conquistatori di cuori e di sostanze femminili che operano in sfere diverse. Il primo, caporale dell'esercito USA, miete le sue vittime fra le ragazze tedesche, il secondo, in piu' eleganti circostanze, vive ed opera nel suo castello sulla Costa Azzurra. Il caso vuole che Fred capiti nel "territorio" di Lawrence. Dopo un primo tentativo di collaborazione, i due decidono di misurarsi in una singolare gara, che dovrà dare ad uno solo di essi il titolo di capo incontrastato. Terreno di gara è la conquista del cuore di Janet Walker, regina americana del sapone, in vacanza sulla Costa Azzurra. La lotta si svolge senza esclusione di colpi e di trovate, fino al momento in cui Fred abbandona il campo poichè è innamorato sinceramente di Janet e la sposa pur sapendo che si tratta, in realtà, d'una onesta ma povera ragazza, vincitrice d'un concorso commerciale. Ad insidiare le danarose turiste di passaggio resterà soltanto Lawrence, il quale riconosce tuttavia che la sconfitta di Fred è, in realtà, una vittoria.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it