Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DELIRIOUS

GenereDRAMMATICO
Anno1973
Titolo Originale"TALES THAT WITNESS MADNESS"
Durata95m
PaeseGRAN BRETAGNA
 
RegiaFREDDIE FRANCIS
Attori
GEORGIA BROWN
JOAN COLLINS
JACK HAWKINS
SUZY KENDALL
PETER MCENERY
KIM NOVAK
DONALD PLEASENCE

Ricerca il film su DVD

Trama DELIRIOUS
Il Dr. Tremayne al visitatore prof. Nicholas racconta i casi di quattro ricoverati nella clinica psichiatrica che dirige. 1. Il fanciullo Paul, gią solito giocare con una invisibile tigre, ha avuto i genitori uccisi dalla stessa, secondo lui. 2. La signora Auriol, innamorata del principe indiano Kimo, č convinta che questi abbia ucciso con rito sacrificale la di lei figlia Jimmy e l'abbia data in pasto cannibalesco ai partecipanti ad un party da lei dato in onore dell'affascinante straniero. 3. L'antiquario Timothy, trascinato da un vecchio velocipide nel secolo scorso, avrebbe amato la moglie Anne sotto le apparenze di Beatrice e avrebbe ucciso lo zio Albert mediante un rogo. 4. Il giovane Bryan, innamorato di un tronco antropomorfico, avrebbe ucciso la giovane moglie perchč gelosa dello stesso...Il Dr. Tremayne, in contrasto con il tribunale che ha pronunciato sentenze di pazzia criminale per ciascuno dei casi, sostiene che si tratta di visualizzazione delle fantasie; viene a sua volta rinchiuso; ma Nicholas, che prende il suo posto, viene aggredito dalla tigre, visualizzata dall'incubo di Paul.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it