Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA SPIRALE DI FUOCO

GenereGIALLO
Anno1970
Titolo Originale"CAUSE FOR ALARM"
Durata100m
PaeseGRAN BRETAGNA
USA
 
RegiaSIDNEY HAYERS
Attori
KEITH BARRON
ANJANETTE COMER
ALLAN CUTHBERTSON
JOANNE DAINTON
RUPERT DAVIS
CHAD EVERETT
ROBERT FLEMYNG
JAMES HAYTER
ROY KINNEAR
JOHN LODER

Ricerca il film su DVD

Trama LA SPIRALE DI FUOCO
A Londra, nel giro di soli sei giorni, sono scoppiati tre incendi che hanno distrutto interamente fabbriche contenenti materiale altamente infiammabile. Il sospetto di cause dolose e collegate viene sollevato dalla giornalista Toby Collins che, tra l'altro, diffonde le impressionanti fotografie dell'amico Jim Maxwell. La societą assicuratrice incarica delle indagini il proprio investigatore Quentin Barnaby il quale, pur dubitando dell'esistenza di un denominatore comune, approfondisce ogni elemento raccolto insieme alla sua assistente, Valerie Crane. I successivi incendi di una fabbrica di giocattoli e di un deposito di cotone avvicinano Quentin e Toby che, dalla diffidenza passano alla relazione sentimentale. Le indagini, tuttavia, vengono intralciate da false piste. Alla fine, dall'analisi delle fotografie di Jim, Barnaby individua il colpevole nello stesso fotoreporter che ha agito per amore di Toby e per volontą di successo. Quentin, Toby e Valerie tendono una trappola a Maxwell e si salvano dal sesto incendio grazie all'intervento dell'ispettore Herman.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it