Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

SHAFT IL DETECTIVE

GenereAVVENTURA
Anno1971
Titolo Originale"SHAFT"
Durata102m
PaeseUSA
Ispirato aROMANZO DI ERNEST TIDYMAN
 
RegiaGORDON PARKS
Attori
VICTOR ARNOLD
SHERRI BREWER
CHARLES CIOFFI
MOSES GUNN
GWENN MITCHELL
LAWRENCE PRESSMAN
RICHARD ROUNDTREE
CHRISTOPHER SAINT JOHN

Ricerca il film su DVD

Trama SHAFT IL DETECTIVE
John Shaft, un negro che esercita la professione di investigatore privato ad Harlem, è inviso, per la sua stessa attività, agli ambienti criminali del popoloso quartiere e agli estremisti di colore, che hanno scelto la strada della violenza per far valere i propri diritti di fronte ai bianchi. Guardato con sospetto dalla stessa polizia, egli gode tuttavia di una certa protezione da parte del tenente Androzzi, al quale più di una volta ha prestato aiuto nella soluzione di casi particolarmente difficili. Incaricato dal capo della mafia nera Bumpy Jonas di rintracciargli la figlia misteriosamente scomparsa, Shaft inizia le indagini su Ben "Lumumba", capo del movimento estremista delle Pantere Nere. Risultato "Lumumba" estraneo al rapimento, Shaft, d'intesa con Bumpy Jonas, decide di servirsi del capo estremista per affrontare i veri rapitori, individuati in una banda di mafiosi bianchi. Shaft e "Lumumba" penetrano nel quartiere generale dei mafiosi e li debellano, ma il merito dell'oganizzazione sarà attribuito al tenente Androzzi.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it