Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IL DIARIO PROIBITO DI FANNY

GenereDOCUMENTARIO
Anno1968
Durata95m
PaeseITALIA
 
RegiaSERGIO PASTORE
Attori
BIANCA BENZI
VITTORIA DAL VERME
ALAN DASS
IVANO DAVOLI
AGOSTINO DE SIMONE
GIANNI DEI
MARIO DONEN
JEANNETTE LEN
ELISA MAINARDI
LUCIANO MARCEL
LUCKY MOORE
DEAN REED
MATILDE SEVERINO
ANTHONY STEEL

Ricerca il film su DVD

Trama IL DIARIO PROIBITO DI FANNY
Le serve - Fanny, una giovane contadina, entrata al servizio di una nobildonna, come era suo vivo desiderio, rimane vittima, per la sua ingenuità, dell'amore morboso di una collega, Rosa. Le furberie di Michele - Fanny, napoletana, madre già di 9 figli, evita i rapporti con il marito per timore di altre nascite. Poiché non vuole usare la pillola, il marito Michele si serve di uno stratagemma che non può non convincere Fanny. La donna di ghiaccio - Fanny non cede ai desideri del fidanzato per repulsione. Dopo essere stata visitata da un medico, essa riesce a vincere la propria ritrosia. La provetta non è un padre - Fanny, che non può avere figli per l'impotenza "generandi" del marito, decide, contro il volere di lui, di servirsi della fecondazione artificiale. Dopo aver avuto in questo modo un bambino, il marito di Fanny si trova a dover pagare le spese per il mantenimento del figlio non suo.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it