Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA PRIMA VOLTA DI JENNIFER

GenereDRAMMATICO
Anno1968
Titolo Originale"RACHEL RACHEL"
Durata101m
PaeseUSA
Ispirato aROMANZO " A JEST OF GOD" DI MARGARET LAURENCE
 
RegiaPAUL NEWMAN
Attori
BERNARD BARROW
FRANK CORSARO
GERALDINE FITZGERALD
KATE HARRINGTON
TERRY KISER
DONALD MOFFAT
JAMES OLSON
ESTELLE PARSONS
JOANNE WOODWARD

Ricerca il film su DVD

Trama LA PRIMA VOLTA DI JENNIFER
Jennifer Cameron, una donna di trentacinque anni mite e complessata, vede sfiorire la propria giovinezza al fianco di una madre tediosa e tirannica. Un giorno, pero', uno squarcio di luce si apre improvvisamente nella sua squallida esistenza: ella si incontra casualmente con Nick, suo compagno d'infanzia, e se ne innamora profondamente. Per l'uomo pero' si tratta soltanto di una breve avventura e dopo poche settimane lascia la donna alla sua solitudine nel sospetto di attendere un bambino. Jennifer accetta coraggiosamente la prospettiva di avere un figlio con la speranza di trovare cosi' una valida ragione di vita. Ancora una volta pero' le sue speranze vengono infrante: i disturbi della presunta maternitą si rivelano infatti originati da una banale ciste. Dalla nuova delusione, Jennifer trae la forza per ribellarsi all'oppressione della madre e abbandona per sempre la cittą, pettegola e angosciante, nella quale ha trascorso la sua esistenza.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it