Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA MERAVIGLIOSA STUPENDA STORIA DI CARLOTTA E DEL PORCELLINO WILBUR

GenereANIMAZIONE
Anno1973
Titolo Originale"CHARLOTTE'S WEB"
Durata93m
PaeseUSA
 
RegiaCHARLES A. NICHOLS
RegiaIWAO TAKAMOTO
Attori

Ricerca il film su DVD

Trama LA MERAVIGLIOSA STUPENDA STORIA DI CARLOTTA E DEL PORCELLINO WILBUR
Un porcellino appena nato, destinato a morire perché più debole dei suoi numerosi fratelli, viene preso in custodia e nutrito dalla giovane figlia del padrone, che lo battezza Wilbur. Cresciuto, il maialetto diventa proprietà del signor Zuckerman, che già pregusta le salsicce e i prosciutti che potrà ricavarne. In aiuto di Wilbur, che non vuole morire, interviene la sua amica Carlotta, un versatile ragno femmina, generoso e ricco di idee. Grazie alla sua immaginazione e col concorso di altri animali, Wilbur diviene famoso in tutta la contea come maiale capace di scrivere. Quando, sempre per merito di Carlotta, egli vince una medaglia di bronzo a una fiera, Zuckerman rinuncia definitivamente all'idea di ucciderlo. La gioia di Wilbur è però offuscata dalla scomparsa di Carlotta, giunta alla fine del suo ciclo vitale. Dei 514 figli, nati dopo la sua morte, tre resteranno tuttavia con lui a ricordargli la loro buona madre.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it