Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

I CORBARI

GenereDRAMMATICO
Anno1970
Durata107m
PaeseITALIA
 
RegiaVALENTINO ORSINI
Attori
GIULIANO GEMMA
TINA AUMONT
ANTONIO PIOVANELLI
FRANK WOLFF
VITTORIO DUSE
ALFREDO ALLEGRI
PIERO ANCHISI
MICHAEL BERGER
EMILIO BONUCCI
ALESSANDRO HABER
ADOLFO LASTRETTI
ROBERTO RIZZI

Ricerca il film su DVD

Trama I CORBARI
Nel 1944 un giovane romagnolo, Silvio Corbari, uccide un suo amico fascista, autore di un inutile omicidio politico, e si assume pubblicamente la responsabilità del fatto. Da quel momento, messosi a capo di una banda, Corbari comincia una sorta di guerra personale contro tedeschi e "repubblichini". Contrario alla lotta organizzata - di qui un insanabile contrasto con un capo partigiano Ulianoff - Corbari con la sua banda (della quale fa parte una donna, Ines, che si è unita a lui abbandonando il marito) tende agguati ai tedeschi, libera ostaggi, assalta convogli. Diventato una figura leggendaria, non s'accontenta più di scontri armati e colpi di mano, ma istituisce addirittura a Tregnano una piccola repubblica, la "zona libera Corbari", nella quale dà vita a una amministrazione indipendente, distribuisce le terre ai contadini, insatura la libertà. La "zona", però, ha vita breve: attirato in un tranello, Corbari s'allontana da Tregnano, che viene riconquistata dai fascisti. Mentre molti dei suoi uomini vengono impiccati, egli, benché ferito, si salva e assieme a Ines uccide un agrario, un giornalista, un costruttore edile, responsabili della sua disfatta. La sua sorte, però, è ormai segnata: assalito dai "repubblichini", in numero preponderante, perde Ines - che si spara alla bocca - e infine, catturato, viene impiccato sulla piazza del paese, insieme ai pochi superstiti della sua banda.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it