Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PROVACI ANCORA MAMMA

GenereCOMMEDIA
Anno1971
Titolo Originale"BUNNY O HARE"
Durata90m
PaeseUSA
 
RegiaGERD OSWALD
Attori
ERNEST BORGNINE
DAVID F. CARGO
JACK CASSIDY
BETTE DAVIS
JOAN DELANEY
ROBERT FOULK
BRAYDEN LINDEN
KAREN MAE JOHNSON
JAY ROBINSON

Ricerca il film su DVD

Trama PROVACI ANCORA MAMMA
L'anziana signora Bunny O'Hare, che vėve sola e lontana dai figli Lulų - sposata all'inetto Lloyd - e Alan - indebitato fino al collo per la passione delle scommesse -, č solita inviare agli stessi tutto quanto riesce a raggranellare. Per questa ragione, non avendo pagato a tempo una tratta, viene improvvisamente sfrattata dalla Banca del New Mexico che, per un'ipoteca di duemila dollari, le strappa la casetta che vale almeno dieci volte tanto. Rimasta in mezzo alla strada, Bunny ottiene un passaggio da William Gruenwald, ex bandito e venditore di robe vecchie. Non avendo spiegato ai figli la situazione ed essendo dagli stessi pressata per l'invio di altro denaro, la vecchietta convince il vecchietto a una serie di rapine alle filiali della Banca che l'ha messa nei guai. Il tenente Greeley e il sergente Hart tentano inutilmente di seguire la pista dei canarini di cui si servono gli anziani rapinatori per distrarre i sorveglianti durante le rapine. I rapinatori giungono indenni, ma senza soldi, ai confini del Messico. Esulando, Bunny finalmente capisce che deve lasciare figli a combattere da soli.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it Š 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it