Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LE FOLLI AVVENTURE DI RABBI JACOB

GenereCOMMEDIA
Anno1973
Titolo Originale"LES AVENTURES DE RABBI JACOB"
Durata100m
PaeseFRANCIA
 
RegiaGERARD OURY
Attori
JANET BRANDT
MARCEL DALIO
LOUIS DE FUNES
SUZY DELAIR
JOSY EISENBERG
ANDRE' FALCON
XAVIER GELIN
CLAUDE GIRAUD
HENRY GUYBERT
RENZO MONTAGNANI
CLAUDE PIEPLU

Ricerca il film su DVD

Trama LE FOLLI AVVENTURE DI RABBI JACOB
Mentre sta per recarsi al matrimonio della figlia, l'industriale parigino Victor Picchio si trova involontariamente coinvolto nel rapimento di un leader rivoluzionario arabo, Mahamed Slimane, catturato da un suo connazionale, il colonnello Fares, e trasportato in una fabbrica di chewingum per esservi ucciso. Sfuggito ai suoi persecutori, Slimane si porta Picchio come ostaggio sino all'aeroporto di Orly, dove per sottrarsi l'uno a Fares e l'altro alla polizia messa in moto dalla sua gelosa consorte i due si impossessano degli abitanti di un rabbino e del suo assistente, tornati a Parigi da New York dopo trent'anni di assenza. Scambiati, dai loro festanti correligionari, per costoro, Picchio e Slimane affrontano faticosamente tutti gli equivoci che ne derivano. Seminate sia la polizia che il tenace Fares. L'industriale raggiunge con Slimane la figlia che sta per sposarsi. Il matrimonio ha luogo, ma anziché il suo scialbo fidanzato, la ragazza impalma l'aitante capo arabo, divenuto nel frattempo presidente del suo Paese.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it