Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

A CASA ASSASSINADA

GenereTHRILLER
Anno1971
Duratam
Paese
 
RegiaPAULO CESAR SARACENI
Attori

Ricerca il film su DVD

La Trama Autore: yabadabadù
C'è il tipo che esce a comprà le siga perchè la moglie inizia a rompè:un l'avesse mai fatto!Subito dopo un tizio assurdo bussa 3 volte alla porta;è il nuovo postino che in realtà è un serial killer psicopatico che,dopo aver fatto fuori il vero portalettere,ne prende il posto per avere cosi l'opportunità di farsi aprire la porta indisturbato dalle ignare vittime.Atroce è il suo "modus-operandi",che rende questo film horror uno splatter-gore estremo date le inguardabili scene di disumana violenza che solo una mente ammalata e criminale può partorire e proporre.Tanto più che questo film è uno snuff dove le vittime sono vere e le morti realmente avvenute:il regista(un criminale psicopatico,l' avevo già detto)e la sua scellerata troupe verranno poi processati e condannati alla pena capitale,ricevendo cosi lo stesso destino che in precedenza loro avevano riservato ai poveri attori.Alla sua uscita il film venne vietato ai minori di 98 anni,un record nella storia del cinema.Da ricordare un cammeo di Pippo a inizio film.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it