Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

FATTO SU MISURA

GenereCOMMEDIA
Anno1984
Durata101m
PaeseITALIA
 
RegiaFRANCESCO LAUDADIO
Attori
ALESSANDRO BENVENUTI
SENTA BERGER
RENATO CECCHETTO
PAOLA TIZIANA CRUCIANI
LILIANA ERITREI
ANTONELLO FASSARI
UGO GREGORETTI
RODOLFO LAGANA'
RENATO SCARPA
RICKY TOGNAZZI
UGO TOGNAZZI
SILVIO VANNUCCI
LARA WENDEL

Ricerca il film su DVD

Trama FATTO SU MISURA
Lisa (Lara Wendel); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES borsista presso l'Accademia del Restauro, decide di mettere a disposizione della banca del seme diretta dal prof. Nathan (Ugo Tognazzi) il proprio corpo: giovane ed in perfetta forma quale essa è, l'attira l'idea di candidarsi come "madre surrogata" a beneficio di una coppia sterile. E' presso la stessa banca che si è iscritto, in qualità di "donatore", il giovane Tony (Ricky Tognazzi) un bravo ragazzo che fa servizi da fotografo in occasione di cerimonie e a cui, casualmente, sia Nathan che Lisa hanno chiesto copie delle foto di una bella neonata che ha visto la luce grazie appunto agli interventi programmati dalla sullodata banca. Tra Lisa e Tony presto fiorisce l'amore ma, mentre le prestazioni del giovane presso la Fondazione sono regolari, quella di Lisa è ovviamente unica: una signora svizzera (Senta Berger); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES che è sterile, l'ha scelta per il desiderato figlio, che la ragazza porterà nel proprio grembo. Con l'apporto del marito della donna, Lisa viene sottoposta ad inseminazione, poi, incinta essa decide di partire per la Svizzera, onde "vivere" con l'altra donna la sua gestazione. Tony piomba in crisi, morale ed affettiva; è rimasto solo, avverte l'anomalia della situazione, a modo suo si sente padre, anche il lavoro gli va storto: per di più, ignora perfino dove e con chi viva ora la sua ragazza. Per saperlo, penetra di notte negli uffici della Fondazione ed interroga il computer di Nathan; acquisite notizie, parte per Zurigo, si presenta alla villa Schwartz e qui trova non solo l'onnipresente Nathan, ma anche un bel maschietto il figlio di Lisa: il neonato che, per tutti, è ormai Hans Schwartz. Sconforto, delusione ed amarezza. Tony decide allora di sostituire Hans con un trovatello, che alcuni astuti zingarelli gli hanno mollato a Roma, ritenendolo un "ricco signore". Altra effrazione, incursione notturna nella villa di Zurigo, e sostituzione dei due neonati. Poi Tony estasiato e felice per aver ormai con sé il bambino, se ne torna a Roma. E qui, sorpresa: il professore gli confessa che poiché il liquido seminale del signor Schwartz non dava alcuna garanzia l'intervento su Lisa è stato fatto con quello di un altro donatore (proprio lui, Tony ...) Tony torna al suo laboratorio, che è anche il suo modestissimo alloggio e là trova la ragazza, che amorosamente accudisce il fantolino. Un pò tardi- a figlio veramente tutto loro ormai realizzato e da battezzare Beppino- i due avranno il primo rapporto......

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it