Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

CASABLANCA CASABLANCA

GenereCOMMEDIA
Anno1985
Durata100m
PaeseITALIA
Ispirato aBASATO SUL TESTO DI SERGIO DONATI
 
RegiaFRANCESCO NUTI
Attori
FRANCESCO NUTI
GIULIANA DE SIO
NOVELLO NOVELLI
DANIEL OLBRYCHSKI
DOMENICO ACANFORA
FRANCO ADDUCCI
MARCELLO LOTTI
DAVID MAUNSELL
CARLO MONNI
LINO MUROLO
ALFRED THOMAS

Ricerca il film su DVD

Trama CASABLANCA CASABLANCA
Quante sono le soddisfazioni per un cameriere? Non molte, ma Francesco si accontenta: l'amore e la tenerezza per Chiara, la sua compagna, lo compensano. Ma lei, che suona il sassofono in un modesto complessino, un giorno spicca il volo: uno scopritore di talenti l'ha sentita e, indovinandone le qualità, le offre un contratto, imbarcandola con un più qualificato gruppo orchestrale su di una nave per crociere di lusso. Chiara è felice, non così il nostro cameriere, rimasto solo e geloso, perchè tanto lei è carina, quanto astuto e paziente è il suo "manager" (e, infatti, da uno scalo all'altro, un legame si stringe fra i due girovaghi). Francesco è stato, a livello locale, un asso del biliardo. Suo rivale e amico-nemico: lo "Scuro", un autentico campione. Poichè quest'ultimo partecipa ad una competizione internazionale che si tiene a Casablanca, Francesco, benchè fuori esercizio (ma stimolato ed accompagnato da un suo fedele ammiratore ed amico, detto "Il Merlo") decide di prendervi parte. A Casablanca vi saranno gli assi e campioni nazionali di diversi Paesi, ma un posto è, per regolamento, previsto anche per un "outsider", per sconosciuto che sia, purchè superi estenuanti eliminatorie. Così Francesco parte, soprattutto perchè a Casablanca si sta producendo la sua bella amica ed è là, infatti, che i due si ritrovano. Alle tenerezze, però, si alternano malumori e ripicche: lei pensa troppo ai futuri successi, Francesco si rode di gelosia. Neppure un notturno incontro d'amore nel deserto fa decidere a Chiara di piantare tutto e di rientrare in Patria con il giovanotto (ora la carriera le ha dato appuntamento al Cairo). A causa di quell'incontro, Francesco viene dato perdente per "forfait" nell'ultima partita delle eliminatorie, quella che, se fosse stato presente, avrebbe potuto consentirgli l'accesso alla finalissima con i campioni patentati. Ma a questo punto lo "Scuro" gli cede, con inattesa generosità, il proprio posto. Francesco gioca (Chiara, però, non è in tribuna) e lui, grazie al suo colpo famosissimo (una "Ottavina") conquista sul filo di lana il titolo di campione mondiale della stecca. Ora Chiara può applaudirlo, lui la accompagna all'aereo per il Cairo: anche lui avrà, ormai, un fitto calendario di impegni, potranno vedersi, se tutto va bene, pochissime volte in un anno. Non c'è che lasciarsi. L'addio è triste. Francesco, rientrato in città, cerca e ritrova il Rick's Bar, dove ha passato con la sua compagna una felice serata. E là, mentre lui tenta di affogare nel bicchiere la malinconia che l'ha assalito, Chiara gli tocca la spalla. Ha rinunciato alla sua carriera; in fondo, Francesco è ciò che le preme di più.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it