Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

OUT OF ORDER - FUORI SERVIZIO

GenereDRAMMATICO
Anno1984
Titolo Originale"ABWARTS"
Durata85m
PaeseGERMANIA
 
RegiaCARL SCHENKEL
Attori
EKMEKYEMEZ FIRDEVS
GOTZ GEORGE
JAN GROTH
HANNES JAENICKI
WOLFGANG KIELING
KURT RAAB
RALF RICHTER
RENEE SOUTENDIJK
DAN VAN HUSEN
KLAUS WENNEMANN

Ricerca il film su DVD

Trama OUT OF ORDER - FUORI SERVIZIO
Fine settimana in un grattacielo di 40 piani, tutto uffici e rappresentanze. E' sera. Dirigenti, impiegati e addetti alle pulizie se ne sono andati. Di corsa, uno dopo l'atro, tre ritardatari: il cassiere Cossman, Jorg e Marion, due amanti corrucciati e litigiosi, si precipitano all'ascensore appena riparato da due tecnici che se ne stanno andando. Rimane soltanto il portiere di notte. Pochi piani dopo il loro concitato ingresso nell'ascensore, vengono raggiunti da un ragazzotto ansimante, con l'immancabile mangianastri appiccicato alle orecchie: l'ha scampata brutta - informa Pit - la porta del suo piano s'è aperta sull'ascensore mentre non c'era la cabina... Qualche istante dopo l'ascensore si blocca al 25º piano. Momenti di panico. Un avvicendarsi nervoso al dispositivo d'allarme - che lampeggia, ma non squilla, perché il precedente portiere ha dimenticato d'inserire la soneria e il notturno è disattento - urla e colpi alla cabina al passaggio dell'altro ascensore: non vengono uditi. Inutile. I quattro malcapitati dovranno rassegnarsi a rimanere imprigionati nella cabina per l'intero week-end da venerdì a lunedì. Manca l'aria, il nervosismo è in crescendo: i due amanti litigano, Pit indispone col suo atteggiamento strafottente e le sue battute provocatorie, Cossman accresce il disagio con un silenzio guardingo e l'attenzione sospettosa alla borsa, che non perde d'occhio un istante... "Cinque chili di biancheria - sorride Marion a mezza voce per rompere la tensione - me l'ha detto un'amica che lavora alla lavanderia qui di fronte. Cinque chili: sempre puntuale". Il cassiere abbozza un sorriso, ma rimane cucito. Finalmente Jorg e Pit riescono a sfondare il vetro che chiude in alto l'ascensore: momento di sollievo! ora per lo meno l'aria non manca. Ma una prigionia di tre giorni, con le prevedibili conseguenze fisiche, psicologiche e fisiologiche non sorride a nessuno dei quattro. Pit, impaziente, tenta - senza risultato - di arrampicarsi per le corde verso un'uscita. Sarcasmo di Jorg, che esce a sua volta per ritentare la scalata con presuntuosa sicumera. Nel frattempo Mario civetta pesantemente col giovane per provocare la gelosia di Jorg, che sta tornando, Jorg e Pit rissano violentemente, Marion è in preda all'isterismo, Cossman allibito: la tensione è quasi al limite della sopportazione. Nuovi tentativi e nuovi equilibrismi spericolati - a due questa volta - di Jorg e Pit sul vuoto abissale, e nuove risse violente... La borsa di Cossman cade, aprendosi su un incredibile malloppo di banconote, fra l'attonito stupore dei tre. Finché per puro caso - il portiere notturno s'accorge del dispositivo che lampeggia e dà l'allarme. Hanno inizio le drammatiche operazioni di salvataggio. Accorre la polizia. L'impulsivo e spregiudicato Jorg - nel tentativo di non perdere la preziosa valigia, di cui intende spartire il contenuto con il goffo Cossman che l'ha rubato per rifarsi la vita - precipita nel vuoto. Nella confusione che segue, il malloppo di banconote sparisce misteriosamente e Cossman se ne va - altrettanto misteriosamente beffato - con i suoi consueti cinque chili di biancheria da lavare.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it