Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PLENTY

PLENTY
GenereDRAMMATICO
Anno1985
Titolo Originale"PLENTY"
Durata123m
PaeseGRAN BRETAGNA
Ispirato aOPERA TEATRALE DI DAVID HARE
 
RegiaFRED SCHEPISI
Attori
MERYL STREEP
CHARLES DANCE
TRACEY ULLMAN
STING
JOHN GIELGUD
BURT KWOUK
ANDRE' MARANNE
IAN MCKELLEN
SAM NEILL
PIK SEN LIM
IAN WALLACE

Ricerca il film su DVD

Trama PLENTY
La guerra sta per finire, i tedeschi occupano la Francia e la Resistenza lavora con sempre maggior speranza di vittoria: ne fa parte orgogliosamente la giovane Susan Traherne incaricata dal Servizio Britannico di prestare la sua opera a Poitiers. Qui la giovane inglese incontra un conterraneo, Lazar partigiano anche lui, paracadutista in missione e se ne innamora. Ma l'amore dura solo una notte, poiché l'uomo deve partire per ragioni di Stato: a lei rimangono solo due originali gemelli d'oro che ripone con molta cura a perenne ricordo dell'amato. La guerra finisce e Susan passa da un'avventura sentimentale all'altra. Mentre si trova a Bruxelles con Tony, un ex partigiano sposato con figli, questi muore improvvisamente; conosce per l'occasione Raymond Brock, funzionario dell'ambasciata britannica con il quale inizia una contrastata relazione. Tornata a Londra dove ha un modestissimo impiego in un ufficio portuale, Susan fa amicizia con Alice Park, una ragazza libera e spregiudicata; prova altri lavori un po' più gratificanti nella pubblicità e come incaricata nel Comitato dei festeggiamenti per l'incoronazione della Regina. Desiderando un figlio Susan cerca di averlo con la collaborazione di Mick, un amico occasionale: ma non riuscendo nel suo proposito scaccia violentemente l'uomo (come un oggetto ormai inutile) che si era affezionato a lei. Susan è sull'orlo della pazzia, non sa più nemmeno lei cosa vuole dalla vita: viene ricoverata in clinica. L'amica Alice chiama allora Raymond col quale Susan aveva interrotto ogni rapporto. Egli accorre al suo capezzale e la chiede in sposa sperando di salvarla: ella accetta e va con lui in Giordania per lavoro. Ma il matrimonio è infelice: lei è costantemente in crisi per la malattia mentale che si riaffaccia; il marito è disperato perché l'Inghilterra sta perdendo prestigio nel mondo per la questione di Suez, e perché il suo capo, l'ambasciatore Darwin, si è dimesso. Susan finalmente prende coraggio e costringe il marito, dopo un'ennesima e violenta lite, a lasciare la Giordania. Tornano a Londra, ma la carriera di Raymond, anche "grazie" alle frequenti crisi isteriche della moglie, è irreparabilmente distrutta. Abbandonato il tetto coniugale, Susan ritorna alla sua vita vagabonda senza alcun ideale: ritrova Lazar, il suo "lontano" amore, ma è un altro fallimento, perché anche lui è deluso e sconfitto dagli eventi. Alla donna rimane solo il ricordo dei felici giorni della Resistenza in Francia dove la vita sembrava avere un senso nonostante la precarietà e la povertà.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it