Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

PICCOLI FUOCHI

GenerePSICOLOGICO
Anno1985
Durata93m
PaeseITALIA
 
RegiaPETER DEL MONTE
Attori
PATRIZIA BARBERA
GIANCARLO CAPONERA
FRANCO DRAGOTTO
MARIO GARRIBA
DANIELA GIORDANO
VALERIA GOLINO
DINO JAKSIS
ULISSE MINERVINI
DAVID REGA
WOLFGANG SPRINGER
SIMONA TEDESCHI
CARLOTTA WITTIG

Ricerca il film su DVD

Trama PICCOLI FUOCHI
La vita affettiva di Tommaso (un bimbo di sei anni) non è molto ricca. Sensibile e pieno di problemi com'è, e poco seguito dal padre, uno scrittore inconcludente, e dalla madre, impegnata nel suo lavoro e un po' isterica. Per il che Tommaso si rifugia in un mondo di fantasticherie e di personaggi amici: un Re bizzarro e nano, un drago pacioccone ed un luccicante "robot" di latta. Il giorno, però, che i genitori lo affidano ad una ragazza bella e sensuale, la quale gli si affeziona ed a cui il piccolo si attacca profondamente, la vita di Tommaso cambia in maniera radicale. In un misto di ingenuità e fantasia, oltre che di autentico bisogno schietto e ricco di "amore" (infatti, ad un certo momento si fa promettere che essi "si sposeranno per sempre"). Ma la ragazza ha già una sua vita privata e ben altri rapporti con un bullo grossolano e anche manesco. Quando Tommaso viene portato dai due in moto fino alla casa di lui, il tipo, per tenerlo tranquillo, gli fa dono di un piccolo calcolatore e, mentre gioca con questo, il bimbo sente, con oscuro senso di disagio, tutto ciò che sta accadendo nella camera vicina. Naturalmente egli comincia a detestare l'amico della "sua" Mara e la realtà con le sue crudezze ha la meglio sui sogni ed i personaggi delle favole e delle fantasie infantili. Tommaso comincia lo sciopero della fame: mentre si trova in clinica sotto flebo, egli sogna che il bullo muore nel rogo della propria casa. In effetti il tizio sarà trovato morto bruciato (una bottiglia vuota vicino al suo letto). Mara è interrogata dalla Polizia e poi, considerata innocente, è lasciata libera; sarà però licenziata dai genitori di Tommaso. Lei arriva perfino a sospettare che il bambino (nelle cui mani vede il calcolatore, datogli a sua insaputa dall'amico); INSERT INTO `zam_film_tit` VALUES sia l'autore dell'incendio. Ma una ipotesi simile è assolutamente folle. Così Mara tornerà da Tommaso misteriosamente attratta dalla forza sincera di quell'affetto, mentre i due distratti genitori rapiranno, dopo l'oscuro episodio, quanto poco si sono occupati del loro figlio e di quanto amore egli abbia bisogno.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it