Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

DOSSIER CONFIDENZIALE

DOSSIER CONFIDENZIALE
GenereDRAMMATICO
Anno1985
Titolo Originale"DEFENCE OF THE REALM"
Durata95m
PaeseGRAN BRETAGNA
 
RegiaDAVID DRURY
Attori
GABRIEL BYRNE
GRETA SCACCHI
DENHOLM ELLIOTT
IAN BANNEN
DAVID CALDER
ROBBIE COLTRANE
FULTON MACKAY
BILL PATERSON
FREDERICK TREVES

Ricerca il film su DVD

Trama DOSSIER CONFIDENZIALE
Situazione d'emergenza a Londra: in seguito ad un attentato all'ambasciata americana ad Ankara, tutte le basi Nato della zona sono sotto stretta sorveglianza, e la gente viene informata che sono in corso esercitazioni militari. Un deputato laburista della commissione governativa della difesa, Dennis Markham è coinvolto in un grosso scandalo: si sospettano suoi illeciti legami col maggiore Kleist del KGB. Infatti i due uomini frequentano la stessa donna, Miranda Court; si crede che la loro sia una conoscenza di vecchia data e che Markham sia una spia dei sovietici. Tutto è contro il politico britannico nonostante le sue ripetute affermazioni di innocenza; invano la moglie Trudy e l'amico giornalista del "Daily Dispatch" Vernon Bayliss lo difendono e proclamano la sua completa estraneità ai fatti. Un altro redattore dello stesso giornale, il giovane ed ambizioso Nick Mullen, costruisce tutta una storia e presenta all'opinione pubblica Markham come un traditore della patria. Alla fine il deputato è costretto a dimettersi e ad allontanarsi con la moglie da Londra: solo la sua segretaria Nina Beckman rimane nella capitale inglese a lottare per dimostrare l'innocenza del suo capo. Nick ha raggiunto il suo scopo: Dennis è stato tolto di mezzo ma sia la sicurezza di Nina nel sostenere l'estraneità di Dennis nella storia ambigua sia l'ostinazione del vecchio collega Vernon nel difendere quell'uomo fanno nascere in lui dei dubbi. Quindi continuando le sue indagini in altre direzioni apprende che Vernon, dopo una solenne ubriacatura e aver scoperto che la sua casa è stata messa a soqquadro da sconosciuti che cercavano qualcosa di compromettente, muore in seguito ad un attacco cardiaco. Nick è sempre più preoccupato e perplesso: scopre infatti che il deputato Markham stava svolgendo indagini su una base Nato alle porte di Londra e sulla strana morte di un giovane negro nelle sue vicinanze e intendeva promuovere una interrogazione parlamentare su una scampata catastrofe nucleare. Nick viene poi a sapere di insolite connessioni tra la fuga dal riformatorio di due corrigendi, uno bianco Parker e uno negro Dyce e un incidente alla base aerea. Dopo aver interrogato lo stesso Parker, arrestato dalla polizia, capisce che la morte del ragazzo di colore è da attribuire alle forze dell'ordine poiché quel disgraziato si era infiltrato nella base militare e aveva fatto sfiorare un'immane tragedia atomica. Nick è sconvolto dall'accaduto e con l'aiuto di Nina vuole rivelare tutto alla gente con un articolo sensazionale. Dopo aver trovato altre prove schiaccianti nell'appartamento di Vernon e aver scoperto che Kleist non era una spia del KGB ma un agente britannico, si mette a scrivere un reportage clamoroso e lo imbusta per spedirlo in Francia e in Germania e affida i plichi a Nina. Purtroppo vengono fermati da inviati governativi dei Servizi di Sicurezza sia lui sia la ragazza che stava per spedire gli articoli. Nick viene minacciato e diffidato dal proseguire nelle sue indagini ma il giornalista difende la libertà dell'informazione. Si accorge di essere pedinato, sorvegliato e le sue telefonate sono intercettate; sa anche di aver ricevuto diverse informazioni fuorvianti da individui pagati dal governo. Nonostante tutto è sicuro del fatto suo e di agire secondo coscienza: anche la sua casa è stata messa sottosopra da ignoti ladri. Nina giunge da lui tutta soddisfatta poiché è riuscita a farla franca: infatti i plichi con gli articoli di Nick sono arrivati a destinazione. La loro gioia però è solo questione di attimi, poiché l'appartamento del giornalista salta in aria uccidendo le due coraggiose persone. Per il governo britannico i guai sono appena cominciati: grazie alle rivelazioni di Nick in Francia e in Germania, la Gran Bretagna deve rispondere di fronte al mondo dell'incidente alla base Nato che avrebbe potuto causare un disastro nucleare.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it