Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

BAGDAD CAFE'

BAGDAD CAFE'
GenereCOMMEDIA
Anno1987
Titolo Originale"OUT OF ROSENHEIM"
Durata112m
PaeseGERMANIA ORIENTALE (DDR)
 
RegiaPERCY ADLON
Attori
MARIANNE SAGEBRECHT
CCH POUNDER
JACK PALANCE
CHRISTINE KAUFMANN
MONICA CALHOUN
GEORGE AQUILAR
G. SMOKEY CAMPBELL
DARRON FLAGG
HANS STADLBAUER

Ricerca il film su DVD

Trama BAGDAD CAFE'
Jasmin Munchgstettner, una grossa bavarese, piantata dal marito in pieno deserto e ancora lontano da Las Vegas, arriva accaldata e sudata a uno squallido locale - il Bagdad Cafè - dove la birra è finita e la macchina per fare il caffè è in riparazione. Lo gestisce un'afroamericana - Brenda - sempre inviperita con un marito pigro, da poche ore buttato fuori di casa, tre figli, più un nipotino lattante e la pompa da gestire. Jasmin, dopo aver affittato una camera modestissima, scopre che ha preso la valigia del marito. I rapporti tra Jasmin e Brenda sono sulle prime assai burrascosi: la straniera è silenziosa e misteriosa, la negra grintosa e sciattona (e, per di più, la bavarese ha in camera pantaloni, pennello e rasoio). Poi, poco a poco, le cose mutano: Jasmin, donna molto precisa, comincia a metter ordine dappertutto e il caffè - una mezza topaia - appare lindo e accogliente. Brenda finisce con il cedere, anche perché ora il suo locale è sempre pieno di gente che vi sosta volentieri. Ai vecchi habitué (tra i quali Debby, una stravagante ragazza che fa i tatuaggi ai camionisti; Rudi Cox, un anziano ex scenografo del cinema, che si diletta di pittura; uno sceriffo indiano) si aggiungono con maggiore frequenza turisti e camionisti in gran numero. Jasmin infatti, trovata nella valigia del coniuge una scatolona di trucchetti e oggetti da prestigiatore, si è pazientemente addestrata e si produce con successo nel bar. L'armonia regna sovrana, mentre l'anziano Rudi Cox fa alla straniera una serie di ritratti. Ma il permesso di soggiorno di Jasmin viene a scadere e la donna deve, con suo grande dolore, allontanarsi su ordine dello sceriffo. Però tornerà: al Bagdad Cafè lei ha tanti amici che la vedranno ricomparire con il suo cappelluccio in stile bavarese, i bagagli e i giochetti di magia. La gioia è generale: Brenda si riprende in casa il marito e Rudi Cox chiede a Jasmin di sposarlo per consentirle di rimanere al Bagdad Cafè.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it