Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LADRI DI SAPONETTE

LADRI DI SAPONETTE
GenereCOMMEDIA
Anno1989
Durata90m
PaeseITALIA
 
RegiaMAURIZIO NICHETTI
Attori
MAURIZIO NICHETTI
CATERINA SYLOS LABINI
CLAUDIO G. FAVA
HEIDI KOMAREK
LELLA COSTA
FEDERICO RIZZO
CARLINA TORTA
MASSIMO SACILOTTO
MATTEO AUGUARDI
RENATO SCARPA
GERO CALDARELLI
ERNESTO CALINDRI
CLARA DROETTO
FABRIZIO FONTANA
SALVATORE LANDOLINA
ANNAMARIA TORNIAI
MARCO ZANNONI

Ricerca il film su DVD

Trama LADRI DI SAPONETTE
Mentre una famiglia di teledipendenti assiste svogliatamente alla trasmissione del film 'Ladri di saponette', in bianco e nero, del regista Maurizio Nichetti, ambientato nell'Italia del dopoguerra, una specie di remake di un film neorealista - i cui protagonisti (Antonio Piermattei, operaio disoccupato, e la moglie Maria, una casalinga con velleità di cantante, con i loro due figli, il piccolissimo Paolo, e Bruno, un bambino di sei anni, saggio e laborioso) vivono una tragica condizione di miseria - la pubblicità a colori interrompe continuamente narrazione ed atmosfera. Durante uno di questi spot pubblicitari, una modella, per un breve ma misterioso black-out, si ritrova nel film in bianco e nero sconvolgendo pertanto la vita della famiglia Piermattei. Poco dopo Maria, inconsapevolmente, si trova catapultata a reclamizzare certi detersivi nella pubblicità a colori. L'intervento, durante la trasmissione, del regista Nichetti per ridare al suo film l'integrità del racconto sarà inutile: la contaminazione con la pubblicità ha colpito anche i suoi personaggi. Gli ignari e frustrati telespettatori però non si sono resi conto di nulla...

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it