Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

ADDIO AL RE

ADDIO AL RE
GenereAVVENTURA
Anno1989
Titolo Originale"FAREWELL TO THE KING"
Durata107m
PaeseUSA
Ispirato aDALL'OMONIMO ROMANZO DI PIERRE SCHOENDOERFFER
 
RegiaJOHN MILIUS
Attori
NIGEL HAVERS
FRANK MCRAE
GERRY LOPEZ
NICK NOLTE
MARILYN TOKUDA
JOHN BENNETTE PERRY
JAMES FOX
RICHARD MORGAN

Ricerca il film su DVD

Trama ADDIO AL RE
Durante la seconda guerra mondiale, il capitano Fairbourne ed il sergente Tenga, due militari inglesi paracadutati nel Borneo per convincere le tribł indigene a combattere contro i giapponesi invasori, vengono catturati dai Dayak, una tribł di cacciatori di teste, e condotti al cospetto del loro re bianco: questi č il sergente Learoyd, un disertore dell'esercito americano. A seguito delle insistenze del capitano Fairbourne e del successivo bombardamento del villaggio ad opera dei giapponesi, Learoyd aderisce alla proposta di combattere gli invasori in cambio di un trattato del generale Mac Arthur che prevede la libertą per lui e la sua gente. Dopo aver salvato il capitano Fairbourne durante un agguato, Learoyd nei successivi scontri con i giapponesi perde l'amata moglie e molti dei suoi fedeli compagni. Al termine del conflitto mondiale, Learoyd, fatto prigioniero dagli inglesi che non intendono rispettare il trattato e trasferito su di una nave sulla quale si trova Fairbourne, promosso maggiore, viene da questi liberato.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it