Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

LA MONACA DI MONZA - ECCESSI, MISFATTI, DELITTI

GenereDRAMMATICO
Anno1986
Durata97m
PaeseITALIA
 
RegiaLUCIANO ODORISIO
Attori
MYRIEM ROUSSEL
ALESSANDRO GASSMAN
AUGUSTO ZUCCHI
CORALINA CATALDI TASSONI
RENATO DE CARMINE
ALINA DE SIMONE
NICOLETTA BORIS
LAURA DEVOTI
BERTA DOMINGUEZ D.
FLAMINIA LIZZANI
ALMERICA SCHIAVO
FEDERICA TESSARI

Ricerca il film su DVD

Trama LA MONACA DI MONZA - ECCESSI, MISFATTI, DELITTI
La giovane spagnola Virginia de Leyva, monaca in un convento di Monza - signora temuta e rispettata di un feudo - nell'esercizio della sua signoria, incontra dapprima le impacciate lusinghe dell'amministratore del feudo, e in seguito la passione violenta di un nobile dissoluto, la cui residenza confina col monastero. E' il giovane Giampaolo Osio, temerario e provocatore, uso a risolvere le questioni personali a suon di spada e d'archibugio. In un primo momento riluttante e combattuta, Virginia diviene ben presto preda dello spregiudicato amante, che trascina nell'ignobile tresca anche le due converse addette alla "signora", non risparmiando a lei nessuna umiliazione e coinvolgendola in delitti e misfatti fino all'abiezione, aiutato in questo dal confessore consigliere Don Paolo. Quando lo scandalo giunge a conoscenza delle autoritą religiose, viene istituito un processo; in seguito al quale Virginia sarą murata viva per tredici anni, per la condanna spietata in uso in quel secolo crudele.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it