Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 

Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

IRONWEED

GenereDRAMMATICO
Anno1987
Titolo Originale"IRONWEED"
Durata143m
PaeseUSA
Ispirato aDAL ROMANZO "IRONWEED" DI WILLIAM KENNEDY
 
RegiaHECTOR BABENCO
Attori
CARROLL BAKER
JAKE DENGEL
FRED GWYNNE
JACK NICHOLSON
MICHAEL O'KEEFE
MERYL STREEP
DIANE VENORA
TOM WAITS
MARGARET WHITTON

Ricerca il film su DVD

Trama IRONWEED
Ad Albany, nel 1938 vivono nelle strade Francis Phelan ed Helen, due barboni. " una coppia di derelitti, sui cinquant'anni, non sposati ma che si vogliono bene, avvezzi a campare di rifiuti, a dormire sotto i muri o nel gelo delle campagne e a spendere i pochi cent che riescono a raccapezzare per ubriacarsi. Helen è misera e malandata e ancora si intenerisce se la fanno cantare, per una birra, nelle bettole le melodie che le erano care: una donna magra, affettuosa verso Francis e desiderosa solo di trovare un po' di pace. Lui è più brusco, ròso da più di vent'anni da un terribile rimorso: il figlioletto appena nato gli scivolò dalle fasce e morì in pochi giorni. Di rimorsi ce ne sono anche altri: da giovanotto ha avuto guai (con una sassata uccise un tranviere) e, come se non bastasse, altri due morti gli stanno alle spalle e quei cadaveri trovano sempre più ampio spazio tra le frequenti sue allucinazioni. La famiglia l'ha lasciata dopo la tragedia del bambino e da anni Francis vive come un girovago, accompagnato da Nelen, ridotti tutti e due in condizioni miserabili. Francis dopo aver trovato qualche lavoretto precario decide di compiere un grosso passo. Comprato un tacchino, si presenta a casa dei suoi: la moglie Annie lo accoglie con affetto profondo, un po meno la figlia Peg (rancorosa da prima, poi commossa e che si riconcilia con lui). Ma troppe cose sono mutate e Francis intuisce che ormai egli deve restare solo con i suoi rimorsi, i suoi penosi fantasmi. Dopo di che va da Helen, ma questa è morta improvvisamente, il suo cuore non ce l'ha fatta più. A Francis non resta che piangerne la fine e lasciare nella notte la città su un treno merci.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it