Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

OVER THE TOP

OVER THE TOP
GenereCOMMEDIA
Anno1987
Titolo Originale"OVER THE TOP"
Durata105m
PaeseUSA
 
RegiaMENAHEM GOLAN
Attori
SYLVESTER STALLONE
ROBERT LOGGIA
SUSAN BLAKELY
RICK ZUMWALT
DAVID MENDENHALL
BOB BEATTIE
JOHN BRADEN
TERRY FUNK
ALLAN GRAF
JIMMY KEEGAN
CHRIS MCCARTY
GREG "MAGIC" SCHWARTZ
BRUCE WAY

Ricerca il film su DVD

Trama OVER THE TOP
Lincoln Hawk è un uomo ancor giovane, stimato dai suoi compagni di lavoro, che si guadagna la vita guidando un grosso tir. Un giorno riceve una telefonata disperata dalla ex moglie Cristina, molto malata, che lo prega di andare a prendere il loro figlio Michael nell'accademia militare dove studia e portaglielo al più presto. Lincoln non vede suo figlio da quanto questi era piccolo, poichè preferì andarsene da casa per insanabili contrasti col ricco suocero, Jason Cutler, lasciando moglie e figlio a cui pur era attaccato. Il ragazzo ha ora 12 anni e non conosce suo padre, per cui quando lo vede a scuola non vorrebbe andare con lui ma preferirebbe tornare dal nonno che lo ha tenuto con sè e lo ama più di ogni cosa al mondo. Però Michael deve andare col padre sul grosso tir iniziando così un viaggio durante il quale i due avranno modo di conoscersi. Michael è ostile al padre, lo ritiene un irresponsabile per aver lasciato lui e la madre: ad acuire questa convinzione ha contribuito l'influenza nefasta del nonno Jason, che non ha mai stimato Lincoln. Pian piano il ragazzo capisce che quell'uomo lo ha sempre amato e si è sempre interessato a lui e a sua madre ed inizia a volergli bene e a sentirsi orgoglioso di lui. Purtroppo quando giungono all'ospedale dove è ricoverata Christina apprendono che la giovane donna è morta durante un disperato intervento chirurgico. Per Michael è un trauma: incolpa il padre per non essere arrivato in tempo all'ospedale dalla madre e fugge dal nonno. Lincoln è deciso a riprendersi il figlio: si reca dal suocero ma, vistosi respinto, entra di forza col suo tir nel giardino della villa fracassando tutto. Viene arrestato: ma è sempre determinato a riavere suo figlio. Michael, dal canto suo, sente per il padre affetto ed ammirazione crescenti. Il vecchio Jason costringe Lincoln a rinunciare a Michael in cambio della libertà: il ragazzo infatti non è ancora preparato ad accettare pienamente suo padre e la sua vita vagabonda. Lincoln se ne va e si reca a Las Vegas dove verrà disputato un campionato mondiale di braccio di ferro, sport che l'ha sempre appassionato. Ci sono campioni molto forti e quotati; lui non è che l'ultimo arrivato, nessuno è disposto a puntare su di lui. Ma Lincoln sa quello che vuole: vende il suo tir e con il ricavato punta tutto su sè stesso. Nel frattempo Michael, in maniera avventurosa, è giunto anche lui a Las Vegas per sostenere suo padre, col quale ha ormai deciso di stare definitivamente, nonostante il parere contrario del nonno. Lincoln man mano sconfigge tutti i grossi campioni che gli sono di fronte; alla fine, quando vede che suo figlio è con lui, con un ultimo sforzo, riesce a conquistare il sospirato titolo che gli darà tanti soldi, un tir nuovo ma soprattutto l'amore di Michael.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it