Recensioni film
 
Cerca titolo esatto
 
Recensioni Film
ALLEGORICO
ANIMAZIONE
ARTI MARZIALI
AVVENTURA
AZIONE
BIBLICO
BIOGRAFICO
COMICHE
COMICO
COMMEDIA
CORTOMETRAGGIO
DOCUMENTARIO
DRAMMATICO
FAMILY
FANTAPOLITICO
FANTASCIENZA
FANTASY
FAVOLA
GIALLO
GROTTESCO
GUERRA
HORROR
INCHIESTA
MEDIOMETRAGGIO
MELODRAMMA
METAFORA
MITOLOGICO
MUSICALE
NOIR
OPERETTA
PARODIA
POLITICO
POLIZIESCO
PROGRAMMA TELEVISIVO
PSICOLOGICO
RELIGIOSO
ROMANTICO
SATIRICO
SENTIMENTALE
SOCIALE
SPIONAGGIO
SPORTIVO
STORICO
SURREALE
TELEVISIVO
THRILLER
TRAGICOMMEDIA
WESTERN

SOUL MAN

SOUL MAN
GenereCOMMEDIA
Anno1986
Titolo Originale"SOUL MAN"
Durata99m
PaeseUSA
 
RegiaSTEVE MINER
Attori
C. THOMAS HOWELL
RAE DAWN CHONG
ARYE GROSS
JAMES EARL JONES
JEFF ALTMAN
MELORA HARDIN
MARK NEELY
LESLIE NIELSEN
JAMES SIKKING
ANN WALKER
MAX WRIGHT

Ricerca il film su DVD

Trama SOUL MAN
Mark Watson e Gordon Bloomfeld sono due amici per la pelle; entrambi vivono a Los Angeles e appartengono a famiglie benestanti. Ambedue vengono accettati nell'università di Harvard, facoltà di legge; ma per Mark cominciano i guai: infatti il padre, salutista convinto ed un po' strambo, decide di tagliargli i viveri. I tre anni di università dovrà pagarseli da solo: e qui sta il dramma, poiché il giovanotto non ha alcuna risorsa finanziaria. Tenta di farsi fare prestiti, ma nessuno gli fa credito. Allora escogita un piano diabolico. Si finge negro, grazie a pillole sperimentali per stimolare l'abbronzatura, per poter usufruire di una borsa di studio per giovani di colore. Riesce ad entrare ad Harvard con l'amico Gordon, il quale è preoccupato per le conseguenze del gesto un po' folle di Mark. Quest'ultimo si inserisce nella vita accademica con entusiasmo con la sua pelle scura di cui sembra orgoglioso: frequenta le lezioni del professor Banks, anch'egli negro; si infatua della collega di corso, Sarah Walker di pelle scura, molto carina e studiosa; desta perplessità ed invidia nei due compagni Lisa e Brad; si conquista man mano la simpatia dei compagni sia bianchi sia negri. Si innamora di lui la bionda e viziata Whitney Dunbar, figlia del proprietario della casa che Mark e Gordon occupano; la ragazza è graziosa ma un po' scervellata, poiché a lei interessano tutti i giovanotti di razza differente dalla sua. Mark intanto si rende conto che il suo sentimento per Sarah diventa sempre più saldo: conosce la famiglia di lei, il figlioletto della giovane, George, avuto da uno sfortunato matrimonio. La sua abnegazione per lo studio e per il lavoro la rendono sempre più cara a Mark. Questi viene a sapere alla fine che proprio lui, col suo imbroglio, ha sottratto la borsa di studio a Sarah, alla quale spettava per giusti motivi. Allora decide di confessare tutto alla commissione accademica, al professor Banks e di restituire tutti i soldi alla ragazza. Il suo gesto di coraggio e di sottomissione viene apprezzato da ognuno e il professor Banks gli assicura che la sua esperienza così singolare gli è servita per temprarlo alle prove della vita.

 
Commenti inseriti: 0

Film scontati
film.zam.it © 2005, Eventuali comunicazioni , segnalazioni e broken links possono essere inviati alla Redazione
Le schede e gli articoli pubblicati su zam.it possono essere riprodotti liberamente, a condizione che si specifichi l'autore e il link film.zam.it